IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dopo 12 anni a Millesimo il ristorante “Mse Tutta” torna a casa: oggi riapre a Calizzano

Calizzano. Dopo dodici anni passati a Millesimo, nella cornice del prestigioso complesso del Monastero di S. Stefano, il noto ristorante “Mse Tutta” da stasera torna nella sua sede originaria: a Calizzano, negli storici locali della vecchia osteria dei bisnonni abbandonata ai primi del ‘900.

Gli arredi, recuperati con passione filologica, sono ancora quelli originali così come un chiaro segno della tradizione non dimenticata sarà il ramo di pino che l’avventore troverà sull’insegna, un’antica modalità per segnalare osterie e locande. I battenti del ristorante riapriranno appunto oggi in pieno centro
storico calizzanese, in via Garibaldi 5.

“Mse Tutta” sarà aperto tutti i giorni, per pranzo e cena, differenziando in parte l’offerta del menù sulla base del diverso target di clientela, ma con la medesima attenzione qualitativa: a pranzo la scelta sarà meno “impegnativa”, con la possibilità di avere anche un solo piatto o taglieri di salumi e formaggi locali, per una clientela “lavorativa”; a cena l’offerta sarà più ricca ed articolata. La cucina sarà ligure e montana, legata alla realtà geografica dei luoghi: “si potrà gustare tutto ciò che ci si riesce a procurare in una giornata di cammino a piedi…” spiegano i gestori del locale. Il cibo sarà accompagnato dal vino a bicchiere, rosso e bianco come da tradizione locale, ma anche da qualche bottiglia “furesta”.

Il “team” del “Mse Tutta” vede in cucina Mariagrazia, laurea in Lettere e talento culinario, e in sala (maratoneta delle brevi distanze) il marito Sandro, memoria storica di una tradizione familiare di albergatori che trova continuazione con il figlio Eugenio (la quinta generazione). Per chi volesse essere ospite del ristorante è gradita la prenotazione al numero 3393199648.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.