IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Diventiamo cittadini europei”, 13 studenti delle superiori savonesi in visita al Parlamento Europeo

Liguria. Ci sono anche 13 studenti delle scuole superiori savonesi tra i vincitori liguri (in totale 16 femmine e 14 maschi) della XXI edizione del concorso “Diventiamo cittadini europei: trenta giovani al Parlamento Europeo”, che hanno avuto come premio la possibilità di un viaggio a Strasburgo per visitare le istituzioni europee.

Il concorso, istituito dal Consiglio regionale, si rivolge ai ragazzi che frequentano gli ultimi tre anni di scuola media superiore e si pone l’obiettivo di stimolare la coscienza europea nelle nuove generazioni e valorizzarne la consapevolezza in quanto membri di una comunità sovranazionale.

Il tema dell’edizione 2013 – 2014 era “I giovani e le elezioni europee del 2014: un appuntamento che si rinnova. Un’occasione per partecipare alla costruzione dell’Europa del futuro”. Gli studenti sono stati accompagnati nelle sede del Parlamento Europeo per conoscere la composizione, il ruolo e le prerogative delle istituzioni comunitarie. La delegazione ligure era accompagnata dal vicepresidente del Consiglio regionale Massimo Donzella e dal consigliere Alessandro Benzi.

Mercoledì scorso i ragazzi hanno assistito alla seduta plenaria del Parlamento, che affrontava la drammatica vicenda di Asia Bibi, la donna cristiana condannata a morte in Pakistan perché accusata di aver offeso Maometto. I giovani hanno, quindi, incontrato gli europarlamentari Brando Benifei, Renata Briano e Sergio Cofferati.

Altre due tappe del viaggio sono state la visita ad un tratto della linea Maginot e al Memoriale dell’Alsazia – Mosella.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.