IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aperta la Conferenza regionale sul sistema educativo. Rossetti: “Cambiamo insieme un modello obsoleto”

Liguria. Scuola uguale a filiera verticale, formazione da zero a 29 anni che dia spazio alla pedagogia orientativa e un percorso rivolto al progetto di vita per fa sì che la conoscenza, con il passare degli anni, si declini insieme con la competenza, alternanza scuola – lavoro, Its (scuole speciali di tecnologia) e i poli tecnico-professionali. Si può sintetizzare con questi punti l’agenda dei due giorni di Conferenza regionale sul sistema educativo attualmente in corso a Genova.

La Conferenza dovrà definire le linee programmatiche regionali per il prossimo triennio 2015 – 2018 utilizzando i fondi europei 2014 – 2020 e avviare un’azione progettuale condivisa da tutte le componenti: dirigenti, insegnanti, famiglie, tessuto sociale e imprenditoriale del territorio.

Un migliaio gli iscritti alle sei sessioni tematiche dedicate a orientamento, scuola digitale, media education, edilizia scolastica e educazione ambientale.

“È vero, siamo di fronte a un modello di scuola nato dai bisogni di una società che non c’è più – afferma l’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione Sergio Rossetti – Noi vogliamo una scuola sicura e una buona formazione dal punto di vista dell’accoglienza e dei processi educativi”.

“Credo che sia una responsabilità sociale delle imprese collaborare e integrarsi con il sistema scolastico e della formazione. Da parte della Regione Liguria massimo impegno nei confronti anche del mercato del lavoro”, conclude Rossetti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.