Andora, premi in denaro per gli studenti più meritevoli all'esame di terza media o di maturità - IVG.it

Andora, premi in denaro per gli studenti più meritevoli all’esame di terza media o di maturità

daniele martino

Andora. Si allarga la platea dei destinatari delle borse di studio assegnate dal Comune di Andora, con fondi propri agli studenti meritevoli: da quest’anno potranno ricevere il riconoscimento simbolico, un contributo in denaro fra i 150 ed 250 euro, gli studenti che hanno conseguito il diploma di maturità con una votazione fra i 70/100 ed 100/100 con lode.

Riconoscimenti anche per i giovani studenti che lasciano le scuole medie con le votazioni di “10” e di “10 e lode”: a differenza degli anni scorsi, non si tratta di buoni spesa, ma di un premio in denaro.

Questa mattina il sindaco Mauro Demichelis e il consigliere delegato all’Istruzione Daniele Martino hanno ufficializzato l’ammontare dei premi di merito per gli studenti andoresi che hanno conseguito la licenza media o il diploma di maturità nello scorso anno scolastico. “Si tratta di un provvedimento al quale ho tenuto in maniera particolare – dichiara il sindaco Demichelis – in quanto i nostri ragazzi vanno sostenuti e premiati per l’impegno che hanno dimostrato nei loro risultati scolastici”.

Nel dettaglio, i contributi in denaro saranno suddivisi in tre fasce: la prima, corrispondente a un premio di 150 euro, riguarderà gli studenti che hanno conseguito la maturità con un punteggio a partire da 70/100 e fino a 89/100. La seconda, con un premio di 200 euro per gli studenti che hanno conseguito la maturità con un punteggio che va dai 90/100 ai 99/100. La terza, corrispondente a un premio di 250 euro, coinvolgerà gli studenti che hanno conseguito la maturità con un punteggio di 100/100 o 100/100 con Lode oppure la licenza media con un punteggio di 10/10 o 10/10 con Lode.

“Il premio per le nostre ragazze e i nostri ragazzi meritevoli, sia delle medie sia delle superiori, è per me motivo di soddisfazione perché si tratta di un aiuto concreto per affrontare un periodo difficile come quello attuale; è un aiuto che si basa sul merito e costituisce un riconoscimento degli sforzi che hanno dovuto fare per raggiungere questo risultato”, aggiunge il consigliere Daniele Martino.

Le domande di partecipazione vanno trasmesse in comune, da mercoledì 29 ottobre fino a venerdì 28 novembre. Il modulo di richiesta può essere scaricato dal sito internet del Comune di Andora o ritirato presso il bancone d’accoglienza comunale, e dovrà essere riconsegnato compilato in tutte le sue parti, negli orari di apertura degli uffici comunali, sempre presso il bancone dell’accoglienza.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.