"Yoga against war", ad Albisola il segnale di pace contro la guerra - IVG.it

“Yoga against war”, ad Albisola il segnale di pace contro la guerra

Yoga against war Albisola Superiore

Albisola Superiore. Numerose le adesioni allo “Yoga against war”, il momento di raccoglimento e meditazione contro la guerra che si è tenuto ad Albisola alla Terrazza sul Mare lo scorso 6 settembre. Tra i partecipanti tanta gente comune, le associazioni Emergency e Donne in Nero e insegnanti di yoga da tutta Italia e dall’estero.

“Abbiamo dato un segnale forte e pacifico contro tutte le guerre senza urlare, come troppo spesso capita, ma con il silenzio e la meditazione”, ha spiegato Patrizio Lai, maestro di yoga e meditazione e responsabile del settore yoga del Centro Sportivo Educativo regionale.

“Vogliamo vivere in pace con tutti i nostri fratelli, con idee e credi diversi – continua Lai – Abbiamo creato tutti insieme una risposta di bene, di pace e di amore, un incontro di anime che ripeteremo a breve”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.