Tiro con l'arco, campionati italiani Targa: le ragazze portano al vertice gli Arcieri 5 Stelle - IVG.it
Sport

Tiro con l’arco, campionati italiani Targa: le ragazze portano al vertice gli Arcieri 5 Stelle

tiro con l'arco

Savona. Venerdì 12 settembre è stato il primo giorno di gara ai campionati italiani Targa 2014, in corso di svolgimento a Chieti.

In mattinata sono stati assegnati i titoli di classe giovanili per Allievi e Ragazzi della divisione arco olimpico.

Nell’individuale, in campo maschile trionfa Alberto Luvisetto degli Arcieri del Castello con 659 punti; a otto lunghezze di distanza si aggiudica la medaglia d’argento Elia Fregnan (Arcieri del Torrazzo) mentre il bronzo va a Giacomo Galli (Castenaso Archery Team) con 648 punti.

La nuova campionessa italiana al femminile è Giulia Mammi (Xl Archery Team) che chiude la gara a quota 654. Gara di grande equilibrio che vede seconda Lucilla Boari (Arcieri Gonzaga) e Lara Schiavon terza con lo stesso punteggio (651).

Nella classifica a squadre maschile trionfano gli Arcieri di Assisi (Cecchetti, Affricani, Porzi) grazie ad un totale di 1898 punti. Argento per la Juvenilia (Lapenna, Racca, Demichelis) con 1865 punti e bronzo per gli Arcieri Normanna Aversa (Mariniello, Schiavone, Zanettini) con 1798 punti.

Gli atleti savonesi Arcieri 5 Stelle in trionfo al femminile grazie alle frecce di Veronica Zuffi, Chiara Rebagliati e Marta Aschero che, totalizzando 1765 punti, si aggiudicano la medaglia d’oro.

Si fermano a 1738 gli Arcieri del Piave (Canzian, De Paris e Kulchytska) guadagnondosi l’argento mentre chiudono in terza posizione gli Arcieri Kappa Kosmos Rovereto (Bresciani, Pedri, Francesconi) con 1683 punti.

Ancora una volta la Liguria e la Compagnia Arcieri 5 Stelle si sono affidate al valore ed alla perseveranza di queste splendide ragazze per eccellere a livello nazionale.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.