Tenta di rubare liquori al Billa di Alassio, 29enne torinese patteggia 8 mesi e 200 euro di multa - IVG.it
Cronaca

Tenta di rubare liquori al Billa di Alassio, 29enne torinese patteggia 8 mesi e 200 euro di multa

tribunale Savona

Alassio. Ha scelto di patteggiare Michele Oliva, il 29enne di Torino arrestato per tentata rapina impropria al supermarket Billa di Alassio.

Il giovane torinese era stato sorpreso dai vigilantes del negozio mentre cercava di rubare alcune bottiglie di liquore. Vistosi scoperto, Oliva aveva cercato inutilmente di scappare, divincolandosi e spintonando.

Questa mattina è stato processato per direttissima, assistito dall’avvocato Alfonso Ferrara: il 29enne ha patteggiato 8 mesi e 10 giorni con la condizionale, oltre ad una multa di 200 euro.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.