Savona, riqualificazione area mercato civico. M5S: "È solo cementificazione" - IVG.it
Politica

Savona, riqualificazione area mercato civico. M5S: “È solo cementificazione”

Savona. “Il progetto di rifacimento dell’area tra via Untoria, via Giuria e via Lavagna non porterà ad una vera riqualificazione”. Lo esprime il Movimento 5 Stelle di Savona in merito al progetto di costruzione di nuovi volumi residenziali nella zona accanto al mercato civico.

“Come di consueto la cementificazione si ammanta di virtuosa ‘riqualificazione’, trattandosi di aree che portano ancora i segni dei bombardamenti durante la seconda guerra mondiale – criticano i pentastellati – Certo, lo spiazzo da troppo tempo versa in condizioni indecorose e il vicino mercato civico merita sorte e aspetto migliore. Tuttavia c’è solo una strategia, ad oltranza, degli interessi privati sopra tutto, che il Partito Unico del Cemento persegue con ostinazione diabolica, nonostante gli ampi esiti negativi ormai sotto gli occhi di tutti e l’imponente numero degli alloggi sfitti e invenduti in una città che perde abitanti”.

“Nei mesi scorsi – proseguono i ‘grillini’ – il Comune ha avviato le pratiche per rendere operativa l’adesione al Patto dei Sindaci, che mette e metterà a disposizione strumenti finanziari comunitari per iniziative tipicamente di riqualificazione ed efficenza energetica. Inoltre la Giunta ha recentemente deliberato di aderire al programma ‘Elena’ che a sua volta contribuisce a finanziare i costi di progettazione. Il problema dunque non sono i soldi e la conciliazione di interessi pubblici e privati: mancano le idee?”.

“Coinvolgiamo la cittadinanza e le numerose consulte – propongono – In pochi mesi potremmo avere le idee chiare su cosa fare di alternativo, forse qualche appartamento vuoto in meno e qualcosa di vivo e utile in più, un miglior biglietto da visita per la città”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.