IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savate: Elisa Picollo in partenza per la finale del campionato europeo e ad ottobre sfiderà Silvia La Notte foto

Savona. Non si ferma la scalata per gli atleti della ASD Kick Boxing Savate Savona verso i podi più prestigiosi al mondo.

Tutto pronto per la partenza della campionessa del mondo Elisa Picollo e il suo maestro Andrea Scaramozzino che venerdì 26 dsettembre decolleranno da Nizza direzione Narbonne, Francia, dove si disputerà la finale del campionato europeo di savate.

L’atleta savonese Elisa Picollo è l’unica italiana che quest’anno ha passato le semifinali accedendo così di diritto a questa prestigiosa finale. Incrocerà i guanti con la forte atleta della squadra nazionale francese Samya Chamane nella categoria di peso -48 kg.

Gli impegni sportivi per il team savonese però non finiscono qui. È fissato infatti per la data di sabato 25 ottobre, a Savona, dalle ore 20, nel palazzetto dello sport di corso Tardy e Benech, uno spettacolare Galà degli sport da ring dove, tra incontri di savate, kick boxing e k1 ma anche di Mma e sorprese dal mondo dello zumba, ci sarà un incontro davvero di alto livello.

Si tratta di quell’incontro che in tutti i galà che si rispettino è definito incontro clou; infatti il maestro Andrea Scaramozzino, in accordo con la propria atleta di punta Elisa Picollo, ha lanciato la sfida quasi per gioco alla indiscussa regina lombarda dei ring di tutti i circuiti nazionali ed internazionali Silvia La Notte, atleta professionista a livello mondiale che non solo cavalca le pagine dei giornali, ma la vediamo spesso presente dentro gli schermi televisivi di reti importanti, destreggiandosi tra savate, kick boxing, k1, pugilato, muay thai e thai boxe, in manifestazioni uniche e blasonate come Oktagon, Yokkao Extreme, World Queen Tournament Tokyo,eccetera.

Molto sportivamente la pluricampionessamondiale ha accettato la sfida nella disciplina della savate.

Il pubblico nella serata del 25 ottobre, con un bassissimo contributo di entrata, potrà dunque assistere allo scontro di due campionesse mondiali, ma anche di altri nomi noti nel savonese come Alessia Sponza, Chiara Vincis, Veronica Parisi, Rigers Adriano Lamaj, Oussem Amrì, Cristian Rivera, Murabito Alessio, Daniele Schinca e i rispettivi team provenienti da Milano, Genova, Arenzano, Savona, Alassio, Ranzo. Il Team Scaramozzino, già fin d’ora, rivolge un invito a tutti i lettori: “impossibile mancare”.

Nelle foto: Elisa Picollo con Andrea Scaramozzino e con Samya Chamane .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.