Quando l’amore fugge tra gli iPhone: un originale cartoon realizzato con 13 dispositivi

Tredici tra smartphone, tablet e portatili: questi i dispositivi utilizzati dagli autori di un cartoon che racconta, in modo al tempo stesso originale e toccante, una storia d’amore tra due ombre stilizzate. Un video davvero particolare e molto difficile da realizzare, che ha richiesto una preparazione meticolosa. Con una particolarità: sono tutti gadget Apple.

Di video che hanno per protagonisti gli iPhone se ne sono visti ormai a bizzeffe. In molti casi ad essere protagonista è lo stesso telefono della mela; in altri uno o più device sono “strumenti” attraverso cui i partecipanti al filmato compiono qualche azione, a volte anche improbabile (celebre quello del nonno che mostrava alla propria nipote quanto fosse funzionale un iPad come… tagliere).

Allo stesso modo siamo ormai abbastanza abituati anche ai video in cui i prodotti della mela abbondano: band che cantano e suonano con gli iPhone, o addirittura intere orchestre realizzate solo per mezzo di device Apple. Qualche tempo fa diventò famoso un filmato dove 10.000 iPhone venivano abbattuti in un gigantesco domino (salvo poi scoprire che si trattava di un rendering in 3D molto ben riuscito).

Il video realizzato da dagli Brunettes Shoot Blondes, una indie/electro/pop band ucraina, per promuovere il loro nuovo brano “Knock Knock”, ha però qualcosa di davvero originale. Si tratta in sostanza di un cartoon che ha per protagoniste due ombre: lui insegue lei per più di due minuti, affrontando e superando ogni genere di ostacoli, caparbiamente, senza arrendersi mai, fino a quando, finalmente, può stringerla tra le braccia. La particolarità è che il tutto avviene sullo schermo non di uno, ma di ben 13 diversi dispositivi, con le due figure che passano in tempo reale da un device all’altro.

Un video molto complicato da realizzare: non solo ognuno dei 13 video ha dovuto essere preparato a parte (tenendo conto delle diverse risoluzioni di ogni schermo), ma è stato necessario farli partire al momento esatto (molto spesso in contemporanea) ed anche memorizzare e sincronizzare al secondo gli spostamenti dei device per far sì che le immagini coincidessero. Sei iPhone tra il 3G e il 5S, un iPad, un iPad Air, un iPad Mini, un iPod Nano e tre Macbook si muovono e si alternano di continuo nel mostrare i due protagonisti, trasformandosi di volta in volta in porte, ascensori, strade.

Un piccolo capolavoro, dove il nostro eroe si trova contro non solo scale o muri, ma anche iPhone spenti da sbloccare o mucchi di icone di App ad intralciare il cammino. La lunga fuga del suo amore, però, non lo scoraggia: ed alla fine riesce a conquistare il suo cuore.

[fonte: iPhoneItalia]

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.