IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autotrasporto, Filt Cgil Liguria: “No alla concorrenza sleale” foto

Liguria. “Da tempo denunciamo la pesante situazione che coinvolge diverse ditte dell’autotrasporto che, per ridurre il costo del personale, assumono lavoratori rivolgendosi ad agenzie interinali oppure spostano le loro sedi in Paesi dove fisco e previdenza costano meno, risparmiando quasi il 30%. Questa realtà foraggia la concorrenza sleale e colpisce i lavoratori locali che si vedono sottrarre possibilità di impiego, sostituiti da altri che operano in condizioni di sfruttamento”. È quanto dichiarano i vertici della Filt Cgil al termine dell’assemblea sull’autotrasporto tenutasi sabato a Genova e alla quale era presente anche una delegazione savonese.

All’incontro hanno partecipato infatti autisti, dipendenti delle principali società di autotrasporto e i rappresentanti sindacali aziendali.

“In Francia o Belgio per contrastare il fenomeno sono stati emanati decreti legge che comminano onerose sanzioni economiche alle aziende prevedendo per i loro amministratori nei casi più gravi anche la reclusione – spiegano i sindacalisti – L’Italia, invece, sullo stesso problema non è ancora intervenuta”.

La Filt chiede quindi al Governo italiano “un intervento mirato che determini regole certe a garanzia di uguaglianza sociale per tutti i lavoratori anche al fine di scongiurare condizioni di vita inumane per un Paese che si definisce civile”.

“L’auspicio è che anche iniziative come quelle di sabato concorrano a sensibilizzare maggiormente il settore dell’autotrasporto, a migliorare le condizioni e le tutele degli autisti per raggiungere l’obiettivo del rispetto della sicurezza sui posti di lavoro e una corretta applicazione del contratto nazionale di categoria”, conclude la Filt Cgil.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.