Cronaca

Albenga, altri due arresti per droga: spacciavano hashish lungo il Centa

carabinieri albenga

Albenga. Ieri sera alle 19.30 i carabinieri hanno arrestato due spacciatori impegnati a smerciare hashish sulla riva del Centa. Si tratta di Y.K., 18 anni, e S.M., 42, entrambi marocchini, clandestini e con precedenti legati alla droga.

I due spacciatori erano seduti sul muretto del lungofiume, all’altezza del vecchio ospedale, probabilmente in attesa di clienti: un atteggiamento che non è sfuggito agli uomini dell’Arma, i quali hanno iniziato ad osservare con discrezione quanto accadeva.

Poco dopo si è avvicinata un’italiana di circa 50 anni, alla quale i due hanno ceduto una dose di hashish. Originale il nascondiglio in cui conservavano gli stupefacenti: le dosi erano celate nell’intercapedine tra due mattoni del muro.

Allo scambio hanno assistito i militari, che sono intervenuti immediatamente dopo e hanno fermato il gruppetto. Per i due marocchini sono scattate le manette: questa mattina il processo per direttissima con l’accusa di spaccio.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.