Tutto pronto per la Sagra del Nostralino: a Ranzi 5 giorni di gastronomia e musica

Ranzi. A Ranzi sta per terminare il conto alla rovescia. Domani inizia infatti l’edizione 2014 della Sagra den Nostralino, una delle più antiche e suggestive Sagre della Riviera di Ponente, che terminerà giovedì 14 agosto. La location è una conca naturale nel verde a pochi chilometri dal mare nella frazione Ranzi sulla collina di Pietra Ligure.

Un’area completamente attrezzata, con cucine, parcheggi, pista da ballo, servizi igienici, pensata per ospitare eventi e manifestazioni ricreative, culturali e sportive ed in grado di rappresentare un luogo di incontro e socializzazione unico, immerso nella natura e in una cornice paesaggistica di incomparabile bellezza.

Lo slogan dell’edizione 2014 sarà: orgogliosamente campestre, per sottolineare ancor di più l’attaccamento al territorio, alle sue tradizioni e lo spirito semplice, allegro e festaiolo che da sempre caratterizza l’evento. Come consuetudine saranno 5 serate all’insegna del buon vino e delle migliori specialità culinarie liguri: i volontari del Circolo Giovane Ranzi cucineranno i mitici ravioli di Ranzi, lo zemin di ceci, le trofie al pesto patate e fagiolini, i tagliolini allo spada, le lumache alla ligure, lo spada alla griglia, la frittura di anelli, i ravioli e la panissa fritti, le frittelle salate di trombette, quelle dolci di mele, la formaggetta ligure e tante altre prelibatezze.

Il Re della festa sarà come sempre il Nostralino, il rosso dei nostri vecchi, accompagnato da Vermetino, Rossese, Ormeasco e Barbarossa. Grandi novità per quanto riguarda il dopo cena. E’ prevista infatti una vera e propria “maratona” di musica con un ricco programma di intrattenimento a 360°. Tutte le sere dalle 20 alle 22 apriranno le danze apprezzate orchestre spettacolo della Riviera (il 10 e l’11 agosto Beppe Montagna, il 12, 13 e 14 Erica e Valter). Dalle 22 sul palco principale saliranno le migliori Cover Band per uno show all’insegna del Rock e della Dance (10/8 Fabio Supernova, 11/8 Settesotto, 12/8 Exes, 13/8 Riflesso, 14/8 Dejavu). Dopo il concerto dalle 24.00 Dj set con una sfrenata alternanza di hit del momento e revival per continuare a ballare e cantare sotto le stelle fino a notte fonda.

Lunedì 11 agosto torna la storica “Camminata nel Verde”, corsa podistica non competitiva di 6,5 km a cura della S.M.S. A. Tambuscio di Marmorassi. La partenza è prevista alle ore 18, mentre le iscrizioni inizieranno alle ore 16:00 nell’area Sagra. Quota di iscrizione 7 euro di cui 1 devoluto a Find The Cure. Ricchi premi di partecipazione, per assoluti e categorie, in buoni spendibili alla Sagra.

Tutte le sere inoltre: mostra fotografica sulla “Liguria” allestita del Circolo Fotografico Riviera delle Palme, mercatino dell’artigianato, giochi, gonfiabili e lotteria per bambini. E anche quest’anno è attivo il servizio cassa web. Collegandosi alla pagina dedicata su www.ranzi.it sarà possibile prenotare i piatti in anticipo da casa, evitando così la coda alle casse.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.