Luceto, "Trofeo Bagni Marini": i Torino si aggiudicano la finale con i Pescetto - IVG.it
Sport

Luceto, “Trofeo Bagni Marini”: i Torino si aggiudicano la finale con i Pescetto

Trofeo Bagni Marini

Albisola Superiore. I Bagni Torino si sono aggiudicati la quarta edizione del “Trofeo Bagni Marini”, torneo di calcio a 7 svoltosi presso il campo Pomina di Luceto. Seconda posizione per il Bagni Pescetto, terza per i Bagni Paolina, quarta per i Da U Baci.

Finale per il terzo e quarto posto scintillante: dopo un rincorrersi alternato finisce 4 a 4 e si aggiudica la piazza d’onore la squadra dei Bagni Paolina che vince ai calci di rigore per l’unico errore della serie con il pallone che finisce contro il palo.

La finale per il trofeo ha una storia diversa. Le due formazioni si studiano per i primi 10′, qualche tiro da lontano e poi una pregevole azione dei Pescetto finalizzata con uno spettacolare gol in rovesciata volante di Lerzo spezza l’equilibrio. I Torino subiscono il colpo e stentano a riprendersi, un paio di contropiedi di Vallone e Bruzzone non vengono finalizzati. Nel secondo tempo aumenta la pressione dei Torino e i Pescetto si chiudono troppo.

Verso la metà del tempo arriva il pari di Cerisola con un forte tiro leggermente deviato da un difensore. Si va quindi ai supplementari e la differenza viene da una maggiore “gamba” dei Torino che aggrediscono di più la palla. Il gol arriva al secondo supplementare con Craviotto che con un tiro da lontano, anche in questo caso leggermente deviato, va ad insaccarsi nell’angolino basso alla destra di Pelosin.

Sicuramente c’è da annotare l’assenza di due “mostri sacri” come Torcello e Barile da parte dei Bagni Pescetto. Assenze che hanno inciso molto sia tecnicamente che fisicamente sulla resa della squadra. Dall’altra parte i Torino sono stati bravi a riorganizzarsi nel secondo tempo regolamentare macinando un buon calcio e facendo vedere un collettivo più completo.

I Bagni Torino (nella foto) allenati da Russo hanno schierato Levati, Pluas, Galli, Marchetti, Curelaru, Nocerino, Bellotto, Craviotto, Atzeni, Cerisola. Per i Bagni Pescetto allenati da Merialdo sono scesi in campo Pelosin, Torcello, Saettone, Grignolo, Malagamba, Barile, Monachesi F., Monachesi M., Cucchi, Bruzzone, Vallone, Lerzo.

Premi speciali sono stati assegnati al miglior portiere Zunino (Da U Baci), al capocannoniere Vallone (Bagni Pescetto) con 22 reti e al miglior giocatore, soprattutto per la grinta dimostrata, a Curelaru (Bagni Torino).

Soddisfazione dell’organizzazione, con il signor Cafà he ha offerto il rinfresco a fine premiazioni e il signor Cavaliere (responsabile della sezione savonese del Csen), per l’ottima riuscita del torneo e per la presenza di oltre cento persone durante le finali. Entrambi danno un arrivederci al prossimo anno.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.