Lega Pro, subito a segno l'ex savonese Virdis. Oggi "derby" degli ex tra Cattaneo e Cesarini - IVG.it
Sport

Lega Pro, subito a segno l’ex savonese Virdis. Oggi “derby” degli ex tra Cattaneo e Cesarini

Virdis

Savona.  Le attenzioni dei tifosi savonesi, da oggi, saranno rivolte tutte alle gesta di Spadafora, Sanna e di tutti i nuovi calciatori che, agli ordini di Di Napoli, cercheranno di onore al meglio la maglia biancoblù.

Ma, sicuramente, almeno per qualche tempo, i supporter savonesi sbirceranno i risultati di quei giocatori che hanno lasciato il segno negli scorsi campionati.

E, il segno comincia a lasciarlo subito Francesco Virdis. Il bomber, dopo un precampionato difficile, trova subito la rete che consente al Monza di battere una squadra, il Novara, che proverà a riconquistare sul campo la serie B.

Al bomber sardo sono bastati poco più di 20’ per tornare al gol dopo essere subentrato a partita in corsa.

Inizia, invece, in panchina la stagione di Simone Aresti che, per ora, deve limitarsi a guardare le partite del Pescara (ieri 0 a 0 nell’esordio col Trapani) a fianco al tecnico Baroni.

Oggi, tra le partite che vedono coinvolti gli ex biancoblù, da “sbirciare” Bassano – Pavia con il “derby” tra Veleno Cattaneo e Cesarini.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.