IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lago di Osiglia, il rilancio dell’attività canoistica è partito con il “Trofeo Coni 2014”

Più informazioni su

Osiglia. Oggi, domenica 10 agosto, si è svolta sul Lago di Osiglia la manifestazione promozionale turistica di canoa “Trofeo Coni 2014 – Festival dei Giovani”. Si tratta della prima manifestazione organizzata dal CCC Lago di Osiglia dopo i recenti cambiamenti ai vertici della società.

Infatti lo scorso luglio l’assemblea straordinaria ha eletto il nuovo consiglio direttivo così composto: Alessandro Signorile (presidente), Giuseppe Barberis, Andrea Delpiazzo, Andrea Gamba, Ivan Giribone, Rita Giusto, Giuseppe Nava, Ornella Ravera, Fiorenzo Zucconi (consiglieri), Giuseppe Nava (vicepresidente anziano), Ivan Giribone (vicepresidente), Ornella Ravera (segretario), Fiorenzo Zucconi (tesoriere).

“Un cambiamento che porta nuove energie nel gruppo dirigente – dichiara Alessandro Signorile -, in perfetta sintonia e continuità con il direttivo precedente: il presidente uscente Andrea Delpiazzo continua la sua preziosa collaborazione nella società in qualità di consigliere tecnico istruttore, così come il consigliere Andrea Gamba; alla società non manca neppure il supporto dello ‘storico’ presidente e socio fondatore Mimo Lovagno in qualità di rappresentante dei tecnici”.

La manifestazione promozionale turistica “Trofeo Coni 2014 – Festival dei Giovani” ha visto la partecipazione di più di cento atleti gara provenienti dalle società liguri della Canottieri Sanremo, della Lega Navale, della Canottieri Sabazia e del CCC Lago di Osiglia che hanno regalato ad Osiglia una bellissima giornata di sport e di divertimento.

“Alle società liguri sopracitate e alla Fick Liguria vanno i più profondi ringraziamenti per il loro fondamentale supporto – dice Signorile -, così come al Coni Liguria, nella persona del presidente Vittorio Ottonello e del delegato provinciale Ottorino Bianchi che ci ha onorati anche con la sua presenza alla manifestazione. Infine, ultimi ma non meno importanti, i ringraziamenti del CCC Lago di Osiglia non possono che andare all’amministrazione comunale guidata dal sindaco Angelo Navoni, alla Pro loco e alla Croce Rossa, sempre presenti e disponibili, nonché ai commercianti di Osiglia”.

“Il ‘Trofeo Coni 2014’ – afferma Signorile – ha rappresentato un momento importante per il futuro della canoa ad Osiglia che ha ritrovato e rinnovato la propria vocazione e tradizione canoistica e il suo lago è tornato ad ospitare atleti e sportivi che con il loro entusiasmo e professionalità trasmettono un’idea di sport positiva ed educativa .

“Il CCC Lago di Osiglia – conclude – è fermamente convinto delle potenzialità del territorio osigliese ed è ferma intenzione della società di continuare sulla strada intrapresa e portare Osiglia ad ospitare nuovamente manifestazioni e competizioni a carattere interregionale e nazionale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.