Famiglia pietrese senza casa, padre e figlio dormono in macchina: scatta l'appello di solidarietà - IVG.it

Famiglia pietrese senza casa, padre e figlio dormono in macchina: scatta l’appello di solidarietà

roulotte

Pietra Ligure. Un appello di solidarietà, per trovare una sistemazione, almeno momentanea, ad una famiglia in difficoltà: a lanciarlo sulla rete è Finale Solidale, venuta a conoscenza della complicata situazione di una coppia di pietresi con un figlio.

“A causa delle gravi difficoltà economiche questa famiglia non ha più un posto dove dormire – raccontano – Momentaneamente la mamma è ospite di un parente, mentre papà e figlio stanno dormendo in macchina”.

Una situazione precaria e stressante per chiunque: e così è scattata la catena di solidarietà. “Se per caso avessi un qualsiasi posto (appartamento, garage, soffitta, roulotte, ecc) per poterli ospitare momentaneamente, faresti una cosa fantastica”, recita l’appello.

Chiunque possa in qualche modo contribuire alla difficile situazione può contattare il centro Caritas di Finale (349/6097162) o scrivere sulla pagina Facebook di Finale Solidale.

leggi anche
  • Pasqua amara
    I nuovi poveri: italiani, 50enni e disoccupati, “per noi niente case o aiuti”
    portafogli vuoto

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.