IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riqualificazione aree Piaggio, il sindaco Frascherelli risponde alla Regione: “Vogliamo prima delle modifiche” foto

Finale L. “Per noi il progetto è da rivedere: per noi le questioni sono divise, un conto è la questione occupazionale e industriale con il nuovo stabilimento a Villanova che rappresenta senz’altro una occasione storica da non perdere, un altro è il progetto urbanistico di riqualificazione delle aree finalesi”. Lo ha detto il sindaco di Finale Ligure Ugo Frascherelli che questa mattina ha preso parte all’assemblea dei lavoratori della Piaggio, dopo l’accordo di ieri siglato sulla cassa integrazione.

piaggio assemblea

Il sindaco Frascherelli ha quindi risposto alla Regione che aveva chiesto a sua volta indicazioni dal Comune sulla procedura di Vas in corso sul layout progettuale in discussione.

“Rispondo che pensiamo ad una ridefinizione dell’intervento che dovrà essere maggiormente compatibile con il tessuto urbano di Finale e con una diversa distribuzione e utilizzo del suolo” spiega il primo cittadino finalese. Quindi Vas in sospeso in attesa di saper e le possibili modifiche progettuali.

“L’incontro di ieri è stato positivo e oggi ho visto visi più distesi. E’ stato ratificato l’accordo siglato al Ministero del Lavoro, con l’azienda pronta a ridiscutere su Laer, esternalizzazoni ed esuberi. Mi auguro si possa arrivare ad una intesa definitiva” conclude Frascherelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.