IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano: “Fatti il pieno di prevenzione”, riparte il progetto della Croce Rossa rivolto ai giovani

Loano. In collaborazione con “Magico Disco Plastico” la Croce Rossa di Loano riprende il progetto
“Fatti il pieno di prevenzione”, che nasce un anno fa da un’idea del gruppo giovani della pubblica assistenza loanese, con l’intenzione di informare i ragazzi, tra i 16 e 25 anni, sulle tante e diverse malattie sessualmente trasmissibili.

“Con diversi simpatici giochi e test si cercherà, ad esempio, di far capire ai giovani quanto rischio c’è nel non utilizzare contraccettivi durante un rapporto sessuale. Obiettivo della iniziativa è di promuovere tra i giovani l’adozione di abitudini di vita salutari e sicure come parte del loro sviluppo, promuovendo una cultura della sessualità che sia cultura del benessere psicofisico dell’individuo, nel rispetto delle sue esigenze individuali e relazionali” sottolineano dalla Croce Rossa di Loano.

“Si cercherà di trasmettere informazioni sulla sessualità e le sue diverse forme e diffondere informazioni, basate sull’evidenza medica, sulla contraccezione e le malattie sessualmente trasmesse”.

“Il fine e di provvedere ad una forte campagna informativa su Hiv/Aids e sulle altre malattie sessualmente trasmissibili, sui rischi di trasmissione, promuovendo atteggiamenti responsabili”.

“Questo progetto è nato non solo con la volontà dei giovani volontario ma anche grazie al grande aiuto del gruppo “Magico Disco Plastico” che ogni lunedì (per sette settimane) da l’opportunità alla Croce Rossa di partecipare alle loro serate in discoteca, quest’anno si prende il via presso l’Essaouira di Albenga, e a dare spazio a questo delicato argomento” conclude la nota della sezione loanese della Croce Rossa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.