Finale, ai chiostri di Santa Caterina in scena il balletto “Mosaic”

finalborgo, chiostri santa caterina

Finale L. Il Balletto di Liguria presenterà in prima assoluta, martedì 29 luglio, ai Chiostri di Santa Caterina a Finale Ligure, lo spettacolo “Mosaic” (ore 21,30). Si tratta di una produzione creata appositamente per la decima edizione di “Percorsi Sonori”, la stagione artistica organizzata dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune e dalla Biblioteca Mediateca Finalese.

Lo spettacolo è un “mosaico” musicale che alterna composizioni di vari autori del Novecento e contemporanei fortemente evocative e ricche di contrastanti emozioni. Un pannello multicolore di inattese sonorità, selezionate appositamente dal direttore artistico della stagione, Flavio Menardi Noguera, che il Balletto di Liguria interpreta per la prima volta con la coreografia di Carlo Torre.

Si passa dalle atmosfere pastorali inglesi di Frederick Delius alle suggestioni esotiche dei compositori australiani John Antill e Ross Edwards o del neozelandese Gareth Farr, per incontrare poi le smaglianti fantasie di John Corigliano in una scatenata Tarantella e nell’impressionante evocazione del “Circo Massimo”, per approdare al delicato “Balletto dei pinguini” di Nigel Westlake e, infine, alla brillante Toccata di Jey Aaron Kernis che chiude il collage musicale.

Saranno impegnati nella danza: Maura Nascioli, Erika Guglieri, Elena Carrea, Carlotta Ferrera, Lorenzo Morrone, Flavio Parodi, Alessio Cattaneo. La prevendita è curata dall’Ufficio Cultura e Turismo del Comune di Finale Ligure, Via Ghiglieri 6, Finalmarina, Telefono 019 6890490.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.