Scherma, il Circolo Savona chiude in bellezza con 5 titoli regionali. Andrea Baldi fa tris

Varie sport 2013

Savona. Una degna conclusione per una bella stagione per il Circolo Scherma Savona. Il sodalizio savonese, nello scorso week end, ha portato a casa gli ultimi “allori” stagionali ai campionati Assoluti regionali di Rapallo.

Alla gara, aperta a tutte le categorie,  il Circolo Scherma Savona si è presentato con una rappresentanza di suoi atleti un po’ ridotta visto il particolare momento della stagione ma tutti i suoi 5 atleti presenti sono andati a podio.

Andrea Baldi fa l’en plein nella sciabola, diventando campione ligure tra gli under 23, gli under 20 e gli assoluti.

Nella stessa gara Marco Canepa, conquista il bronzo, eliminato in semifinale in uno scontro fratricida dallo stesso Baldi.

Tra i più piccoli Stefano Satta, dieci anni si aggiudica la prova dei maschietti di fioretto, mentre Thomas Patriarca conquista il titolo nella prova di giovanissimi di fioretto precedendo il compagno di squadra Luca Maretti giunto al 3° posto.

Nella categoria bambine di fioretto (10 anni), infine, Benedetta Bibite giunge 2^ e la compagna di sala Agnese Corsinovi 3^.

Nella stessa gara sono stati consegnati il Trofeo Giorgio Faldini ed Trofeo Antonio Berni, in memoria del padre della scherma savonese e di uno dei maestri d’arma del Circolo più titolati del passato.

I Trofei sono stati destinati rispettivamente al migliore schermitore ed alla migliore schermitrice ligure ai recenti campionati di Riccione.

Filippo Armaleo, Pompilio Genova, campione italiano giovanissimi di spada, si è aggiudicato il Trofeo Giorgio Faldini e Carola Maccagno, Scuola di Scherma LeonPancaldo di Finale, 2° classificata nelle bambine di spada ha vinto il Trofeo Antonio Berni.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.