IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, scuola: l’iniziativa del “Rotary” “Una didattica per tutti con le mappe”

Più informazioni su

Savona. Il Rotary Club ha realizzato nell’anno scolastico 2013/2014, per il secondo anno, il service: “Una didattica per tutti con le mappe”.

Il progetto, nato nell’anno scolastico 2012/2013, origina dalla collaborazione tra il Rotary Club Savona, l’Ufficio scolastico provinciale, l’Associazione Italiana Dislessia sezione di Savona e la cooperativa Anastasis di Bologna, si è sviluppato nell’anno scolastico in corso con la partecipazione dei Rotary Club Alassio, Albenga, Varazze Riviera del Beigua e La Spezia ed è rivolto al territorio provinciale di Savona e alla città di La Spezia nelle classi quinte di scuola primaria e nelle classi prime della scuola secondaria di primo grado.

La sfida che i ragazzi con Disturbi Specifici dell’Apprendimento ci chiedono di vincere è quella di avere il coraggio di difendere chi ha un differente modo di apprendere e rendere tale diversità non un limite ma una ricchezza per la classe attraverso una didattica inclusiva.

Un insegnamento che tenga conto dei diversi stili di apprendimento degli studenti faciliti il raggiungimento degli obiettivi didattici ed educativi, favorendo in generale tutti gli alunni.

L’idea centrale su cui si basa questo progetto è la convinzione che soffermarsi sulle difficoltà non sia di aiuto mentre sia di fondamentale importanza guidare i ragazzi verso la consapevolezza di come “funzionano” per imparare ad essere strategici, attraverso la conoscenza delle proprie caratteristiche e l’attivazione di percorsi alternativi di apprendimento al fine di raggiungere gli obiettivi, qualunque strada si percorra; in quest’ottica gli strumenti compensativi utilizzati dai ragazzi con Dsa diventano strumenti di apprendimento per tutti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.