Elezioni Albissola, la Pedrazzini riparte dall'ambiente: "Pulizia, decoro, manutenzione e differenziata" - IVG.it
Politica

Elezioni Albissola, la Pedrazzini riparte dall’ambiente: “Pulizia, decoro, manutenzione e differenziata”

Albissola. La lista “Viviamo insieme Albissola Marina” e il suo candidato sindaco Viviana Pedrazzini, vogliono puntare l’attenzione sull’ambiente, il servizio di gestione dei rifiuti e la pulizia della città, problema annoso per la cittadina che andrà al voto fra poche ore. “Anche negli incontri con la cittadinanza di ieri è emersa forte la richiesta di maggior decoro e pulizia per Albissola. Un problema particolarmente sentito ma che negli ultimi 5 anni non ha trovato una soluzione che rendesse la nostra cittadina più accogliente agli occhi del turista e più vivibile per noi albissolesi”, esordisce il candidato sindaco Pedrazzini.

“Crediamo – prosegue – che vada ripensato l’intero servizio di spazzatura e di pulizia per raggiungere uno standard qualitativo soddisfacente. Naturalmente questo processo deve coinvolgere anche la raccolta dei rifiuti che deve puntare su una raccolta differenziata spinta, attualmente la percentuale si aggira sul 20% (la più bassa della provincia che ha portato la regione ad applicare al nostro comune una ecotassa di 60mila euro nel 2012 e di 54mila nel 2013; ecotassa pagata dai Cittadini mentre Albisola Superiore ha ricevuto un premio di pari importo)”.

“Ma decoro significa anche la manutenzione ordinaria (totalmente assente negli ultimi 5 anni) che deve riguardare il rifacimento di marciapiedi, l’asfaltatura di strade ed un monitoraggio costante del territorio anche grazie alle preziose segnalazioni degli Albissolesi – riflette Viviana Pedrazzini -. Non ci dimenticheremo di migliorare l’illuminazione pubblica appena installata ma che necessita di immediati interventi visti gli scarsi risultati ottenuti in diverse zone (ricordiamoci che una illuminazione adeguata significa maggior sicurezza)”.

“Punteremo – continua – inoltre, ad elevare la qualità dell’arredo urbano attraverso un progetto di gestione che sia rispondente alle reali necessità dei cittadini aumentando le rastrelliere per le bici, incrementando il numero dei cestini e sostituendo quelli danneggiati (e non sono pochi). Installeremo un impianto della così detta “Acqua del Sindaco” che fornirà la nostra ottima acqua a prezzi concorrenziali rispetto a quella che si trova nei supermercati”.

“In conclusione di questo discorso non poteva mancare il capitolo relativo al verde pubblico che in questi anni è stato trascurato per essere riscoperto in campagna elettorale con qualche ‘tappullo’ di facciata. Siamo convinti che serva una manutenzione mirata di viali, parchi e giardini valorizzando e potenziando le preziose aree verdi presenti tra cui il Parco Faraggiana ed il parco Puccio. A proposito di quest’ultimo allego delle foto che testimoniano in maniera inequivocabile lo stato di degrado con cui hanno dovuto convivere i nostri bambini”, conclude il candidato sindaco Viviana Pedrazzini, per la lista “Viviamo insieme Albissola Marina”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.