Politica

Elezioni Albenga, ipotesi ballottaggio: Cangiano contro Guarnieri o Corallo

albenga comune

Albenga. Le urne delle elezioni comunali si apriranno solo alle 14, ma analizzando il dato delle europee il Pd sfonda ma non come in altri comuni della provincia fermandosi al 35.36% dei voti. Il Movimento 5 Stelle diventa il secondo partito sotto le torri e stacca di quasi 1000 preferenze Forza Italia ferma al 18.9%.

La Lega Nord registra uno dei migliori risultati in tutta la provincia e sfiora il 10% fermandosi al 9.47%. Fratelli d’Italia raccoglie 400 preferenze che vogliono dire 2.95% e supera l’Ncd di soli 23 voti (2.78%). Delude Tsipras con 366 voti e il 2.7%. Solo briciole per gli altri partiti.

Se il voto alle comunali non si discosterà da quello europeo, i due posti per il ballottaggio del prossimo 8 giugno saranno occupati certamente da Giorgio Cangiano e uno tra l’esponente del M5S Ivano Corallo e Rosy Guarnieri, decisivo sarà capire quante preferenze avrà “rubato” Massimiliano Nucera al centro destra che, numeri alla mano, sarebbe al 34.1%. A decidere chi sarà lo sfidante del centrosinistra sarà quindi il risultato elettorale di Massimiliano Nucera.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.