Serie D, Cuneaz salva il Vado: con la Folgore Caratese finisce in parità. Negli altri anticipi, vincono Borgosesia e Sestri Levante - IVG.it

Serie D, Cuneaz salva il Vado: con la Folgore Caratese finisce in parità. Negli altri anticipi, vincono Borgosesia e Sestri Levanterisultati

Varie sport 2013

Vado L.  Al “Chittolina” il Vado conquista un pareggio che, alla fine della stagione, varrà solo per la statistica.

La zona play off, infatti, momentaneamente si avvicina (- 5 il distacco) ma, con buona probabilità tornerà ad allontanarsi a distanze siderali dopo il completamento del turno previsto per domani pomeriggio.

Che la Folgore Caratese fosse un avversario ostico lo si sapeva già alla vigilia. Bastava guardare gli ultimi due scalpi che i ragazzi di mister Bacci avevano fatto propri (Borgosesia e Lavagnese) per capire che l’anticipo del “Chittolina” non sarebbe stata una scampagnata pre pasquale per Banegas e soci.

E la partita lo conferma. Nella prima frazione, il match rimane in equilibrio e si va al riposo con lo stesso risultato con cui l’incontro era iniziato.

Nella ripresa la partita si sblocca subito con gli ospiti che si portano in vantaggio al 9’ grazie a Concina.

I rossoblù reagiscono e trovano il pareggio dopo pochi minuti con Cuneaz che, con una gran botta trova, la rete dell’1 a 1 che, dopo la solita sequela di cambi, diventerà il risultato finale.

Con il pareggio odierno, i rossoblù vanno a -5 dalla zona play off con soli 9 punti conquistabili: la fine della stagione si avvicina per il Vado.

Il match del “Chittolina”, comunque, non era l’unico anticipo della giornata del girone A. Si giocava anche Chieri – Sestri Levante e Borgosesia – Novese.

A Chieri, la squadra di mister Fossati conquista una vittoria pesantissima (2 a 0) grazie ad una rete per tempo di Ballestrero. Per i padroni di casa, anche un rigore sbagliato da Montante sul parziale di 1 a 0 per i liguri.

I sestresi salgono a 30 punti a 5 punti dalla Folgore Caratese fermata a Vado. I sogni di evitare i play out non sono accantonati ma bisognerà dare continuità di risultati nelle prossime partite per poter sperare nel miracolo.

Nessun problema, infine, per il Borgosesia. I piemontesi battono (4 a 0) la Novese e, momentaneamente, si portano a soli 4 punti dalla corazzata GIana Erminio.

La capolista, domani contro la Vallée d’Aoste, avrà l’occasione per allungare nuovamente a +7 a tre giornate dal termine.  Salvo sorprese, per i lombardi la Lega Pro unica si avvicina.

Il tabellino

Vado – Folgore Caratese: 1 – 1

Reti: 9’ Concina (FC), 17’ Cuneaz

Vado: Dondero, Condorelli, Gibelli, Sancinito, Gallotti, Barone, Banegas, Pereyra, Mura, Bottiglieri, Rondinelli. A disp. Lucia, Rapetti, Lattari, Molinari, Cuneaz, Fiorentino, Balbo, Canu L., Canu M. All.  Battiston

F. Caratese: Sperduti, Perego, Gridi, Zorloni, Rota, Dellamaggiora, Virga, Chella, Diop, Cesana, Concina. A disp. Logofatu, Brumana, Guglielmeetti, Elezaj, Bosisio, Sciannamea, Ansong, Pozzi, Valente. All. Bacci

Arbitro:Michele Di Cairano di Ariano Irpino (Saccotelli di Collegno e Massimino di Cuneo)

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.