IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, la Rambaudi risponde a Forza Italia su fondi Sla: “Nessuna risorsa persa”

Liguria. “La Regione Liguria sta spendendo le risorse a disposizione per i pazienti affetti da Sla stanziate dal Ministero e confermate da una delibera di Giunta del 2012 per un ammontare complessivo di 3.070.000 euro. Finanziamenti che non sono spariti e di cui restano ancora da spendere 1,2 milioni di euro”. La conferma arriva dell’assessore al welfare della Regione Liguria, Lorena Rambaudi che risponde così ad un’interrogazione dei consiglieri regionali, Melgrati e Rosso.

“Nessuna risorsa è stata persa – ha sottolineato Rambaudi – sul totale dei 3 milioni di euro fino ad oggi sono stati spesi 1.833.524 euro per 100 pazienti che ne hanno usufruito. Restano ancora da spendere 1,2 milioni di risorse residue a disposizione presso Filse che potranno essere utilizzati per tutti i pazienti affetti da SLA che ne faranno richiesta attraverso i distretti di competenza, e non potranno essere assolutamente destinati ad altri scopi. L’assessore ricorda infatti che sono previste tre fasce che vanno da un minimo di 500 euro al mese ad un massimo di 1.250 euro sulla base non del reddito, ma della gravità del caso. La Regione Liguria pertanto conferma che i finanziamenti verranno assegnati fino all’esaurimento sulla base di una certificazione. Per quanto riguarda poi i lettori ottici per i pazienti affetti da Sla Rambaudi conferma che “è previsto che una quota dei finanziamenti venga destinata alla manutenzione degli apparecchi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.