Sport

Minibasket femminile, le Esordienti dell’Alassio si aggiudicano il torneo di Bordighera

Alassio. Bella esperienza per le bambine della Pallacanestro Alassio che nel torneo pasquale dedicato alla categoria Esordienti femminile (nate tra il 2002 e il 2004); dopo una due giorni di partite, si aggiudicano la manifestazione superando il Basket Pegli in finale.

La prima giornata ha visto la partecipazione presso la palestra Conrieri di quattro giovanissimi team tutti al femminile che si sono affrontati in incontri da 6 minuti, senza fermare il tempo.

Di seguito i risultati dei sei match:
Basket Pegli – Pall. Alassio 16-11
Girrrls – Ranabo 24-18
Pall. Alassio – Ranabo 38-11
Basket Pegli – Girrrls 24-8
Basket Pegli – Ranabo 50-7
Pall Alassio – Girrrls 46-8

Sabato mattina si sono disputate le due finali con gare regolari come da regolamento Esordienti. Dopo il successo con conseguente conquista del terzo posto da parte delle Girrrls di Diano Imperia per 40-15 sul Bordighera, sono le gialloblù alassine a giocarsi la finale contro il Basket Pegli. Inizio favorevole alla squadra alassina che si porta subito avanti nel punteggio che riesce a mantenere per i restanti tre quarti vincendo 35-24 l’incontro.

“Innanzitutto ringraziamo la 2ocietà Rari Nantes Bordighera per l’invito e per averci fatto trascorrere due giorni all’insegna del minibasket. Naturalmente siamo contenti per la vittoria ma la soddisfazione maggiore è quella di avere un bel gruppo femminile che possa dare continuità ai gruppi under 15 e under 17. La nostra speranza è che il gruppo delle nate nel 2002, 2003 e 2004 continui ad aumentare come numeri e ricordiamo che si può iniziare a giocare a qualsiasi età e che il basket è alla portata di tutte. Anche nella squadra che oggi ha vinto il torneo parecchie minicestiste hanno iniziato da pochi mesi ma si sono subito integrate dimostrando tanta passione per questo bellissimo sport”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.