Elezioni Pietra, Anna Bonfiglio presenta la sua squadra a trazione "rosa": "Rappresentiamo il centrodestra" - IVG.it
Politica

Elezioni Pietra, Anna Bonfiglio presenta la sua squadra a trazione “rosa”: “Rappresentiamo il centrodestra”

Pietra L. E’ stata presentata questo pomeriggio la “lista civica dei Pietresi” che sostiene la candidatura di Anna Bonfiglio come sindaco. A raccontare come è composta la formazione politica è proprio la candidata alla poltrona di primo cittadino: “La nostra è una squadra molto attiva e combattiva, che si è costituita principalmente proprio per l’interesse di Pietra Ligure. Amiamo tutti Pietra e siamo tutti pietresi, di conseguenza vorremmo cercare di migliorare la vivibilità di questa città”.

La lista di Anna Bonfiglio vede una forte componente femminile (in caso di vittoria è già stato annunciato che il vicesindaco sarà Carla Mattea): “La squadra è in rosa: abbiamo trovato un bel gruppo di donne, tutte motivate, e quindi abbiamo quasi fatto una squadra dove gli uomini sono in minoranza e alle nostre sudditanze” scherza Bonfiglio.

La presentazione della lista, alla quale era presente anche il consigliere regionale Marco Melgrati che sostiene Bonfiglio, è stata anche l’occasione per ufficializzare tutti i nomi dei candidati che sono: Roberto Berselli, 75 anni, promotore finanziario in pensione, consigliere uscente e capo guppo di Forza Italia; Matteo Canciani, 30 anni, commerciante e presidente del Club Forza Silvio Pietra Ligure; Pietro “Rino” Cassanello, 70 anni, pensionato e assessore uscente; Mario Carrara, 56 anni, laureato in legge e diplomato al conservatorio di musica, assessore ai lavori pubblici uscente; Paola Devincenzi, 37 anni, avvocato; Maria Bianca Lupetti, 60 anni, imprenditrice e presidente della sezione ginnastica della Polisportiva Maremola; Carla Mattea, 54 anni, insegnante e vice preside dell’istituto comprensivo, già assessore comunale e provinciale; Maurizio Novara, 52 anni, commercialista e consigliere uscente del Nuovo Centro Destra; Daniele Pedemonte, 52 anni, imprenditore, presidente di 100% Pietra e assessore uscente; Monica Piccirilli, 45 anni, avvocato; Nicola Seppone, 27 anni, studente universitario, Maddalena Tortarolo, 50 anni, commerciante.

Candidati che Anna Bonfiglio descrive così: “Tra loro ci sono sei nomi nuovi, di cui tre ragazzi giovani, e poi naturalmente ci sono personalità più note, che hanno già partecipato alle precedenti elezioni e fanno parte dell’amministrazione uscente”. Sull’anima della lista la candidata è molto chiara: “La nostra lista è principalmente di centrodestra. Noi ci eravamo costituiti come gruppo indipendente, io provengo da 100% Pietra, e volevamo correre da soli. Poi invece gli amici del centrodestra pietrese hanno chiesto di potersi aggregare a noi e tutti i gruppi si sono uniti. Quindi noi rappresentiamo il centrodestra cittadino”.

Per quanto riguarda il programma della lista civica dei Pietresi il candidato sindaco si è soffermata sul futuro dei cantieri Rodriquez: “E’ una realtà che esiste qui e aveva un iter iniziato nel 2006 che valeva allora, ma non vale più oggi. I cantieri sono tutti in difficoltà, basta vedere i posti barca invenduti a Loano e le attività nella Marina che faticano. Quindi rifare un porto in piccolo a Pietra non mi sembra una buona idea. Pietra è una cittadina turistica e come tale deve mantenersi: noi riteniamo che in 46 mila metri cubi possono trovare spazio tante attività e stabilimenti balneari, spazi per i giovani e non. Per questo riteniamo di voler cambiare il progetto in questa direzione”.

A proposito del ponte sul Maremola Anna Bonfiglio precisa: “Speriamo di poterlo fare. Purtroppo vediamo come va la politica che deve fare i conti con i patti di stabilità. Noi cercheremo di fare tutto il possibile perché è anche nel nostro programma, così come c’è anche l’ampliamento del palazzetto dello sport. Ma ci sono anche tanti piccoli interventi che dovrebbero servire a migliorare Pietra, principalmente nella zona del centro storico”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.