Cronaca

“Aspettano si ammazzi qualcuno?”: preoccupazione per le buche nell’asfalto di corso Tardy e Benech a Savona

Savona. Buchi nell’asfalto così profondi che al passaggio i mezzi pesanti il rumore diventa infernale e i vetri delle abitazioni tremano. Succede in corso Tardy e Benech a Savona dove, secondo la segnalazione di uno degli utenti della pagina Facebook “We live in Santa Rita”, la situazione sta diventando sempre più pericolosa. Sul social network sono state pubblicate alcune foto che mostrano il fondo sconnesso della strada all’altezza dell’ufficio postale, ma, in un commento si precisa che tutta la via è “piena” di buche.

“Aspettano che si ammazzi qualcuno?” si chiede l’autore delle foto che precisa: “Già al mattino presto e per tutto il giorno, quando passano tir e bisarche fanno un rumore infernale e fanno tremare i vetri passando sopra i buchi nell’asfalto!”. Qualcuno, ironicamente, replica: “Ci arriva il giro quindi asfalteranno sicuro a breve….poi girando l’angolo e ci saranno sempre i fossi”. Tra critiche e battute, comunque, c’è anche chi si impegna ad inoltrare la segnalazione agli assessori del Comune di Savona, probabilmente la via più corretta per fare in modo che la problematica venga risolta.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.