IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, Ghiglione “interroga” Guarnieri: “Promette acqua pubblica, ma dove prenderà 6 milioni?”

Albenga. “Signora Guarnieri, potrebbe rispondere a due domande?”. Inizia così, come potrebbe iniziare la pacata intervista di un giornalista, la lettera che Tullio Ghiglione, ex consigliere comunale del Pd, ha indirizzato al sindaco uscente, che dopo le note vicissitudini è riuscita a spuntare la riconferma da Forza Italia e Lega Nord e dunque tenterà una corsa al secondo mandato.

Ma la lettera, di pacato, ha ben poco, e la raffica di domande nasconde un attacco diretto e senza freni. “Quando si fece eleggere tre anni fa aveva promesso sicurezza, ordine e pulizia degni di un paese scandinavo e tutti sanno come la città è stata ridotta – scrive Ghiglione – Ora promette di far diventare pubblico l’acquedotto dicendo che dovrebbe essere eletta in quanto è riuscita ad organizzare il Comune. Di quale Comune parla?”.

Le domande si susseguono incalzanti. “Lo sa che per acquisire l’acquedotto il Comune dovrebbe pagare circa 6 milioni di Euro al Privato? – piccona Ghiglione – Lo sa che bisogna pagare il privato perché lo stesso ha realizzato tubazioni che anche lei ha ordinato? Lo sa che grazie a Vazio, Tabbò, Paliotto e Bertolotto la gestione degli acquedotti sarà unica e a direzione pubblica per tutta la provincia e i circa 6 milioni saranno pagati dal Gestore unico?”.

“Mi sa dire dove intende e può prendere i circa 6 milioni di Euro visto che non è stata in grado di comprare neppure i fazzoletti per asciugare le lacrime ai dipendenti di EcoAlbenga – continua ancora – dipendenti che rischiano di perdere il posto di lavoro e prendono a singhiozzo lo stipendio grazie alla scelta brillante, sua e di Lugani, di affidarsi ad una ditta… per cui vorrei evitare di commentare”.

“Se tutti i suoi assessori, di Forza Italia e appartenenti a liste civiche, nei tre anni in cui ha fatto il sindaco, per vergogna di lei, via via se ne sono andati ci sarà pure una ragione? – è l’ultima domanda – Ora basta bugie. E’ finita, ci creda… è finita, è ora di voltare pagina”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Bill Fraser
    Scritto da Bill Fraser

    Pure filosofo lo Svullo!!!
    Non mi pare il solo Ghiglione che non sa quel che dice.
    Anche qualche commetatore a quanto vedo!

  2. Scritto da ALERAMO

    Dove eri Ghjglione quando nel 2007 scadeva il contratto con la società ILCE dell’ing.ERILEper l’erogazione di acqua potabile al Comune di Albenga visto che oggi Cangiano lo chiede alla
    Guarnieri e perchè l’amministrazione Tabbò,di cui tu facevi parte non si è opposta a un sciagurato arbitrato che obbligava il Comune di Albenga a pagare circa 4 milioni di euro alla
    Soc.ILCE

  3. Scritto da svullo

    Perché invece di evitare di commentare, non eviti di parlare come sempre caro Ghiglione dici quello che sai, ma non sai quello che dici !!!!!!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.