Sport

Vela, Campionato di Savona-Varazze: partono bene la navigata Escape e la new entry Andromeda

vela Varazze

Savona. Tramontana a 20 nodi nella prova di avvio del Campionato di Savona-Varazze, con qualche raffica decisamente dura che faceva temere il peggio; invece alle nuvole minacciose è subentrato a metà regata un bel cielo azzurro e anche il vento è calato a meno di 15 nodi, allentando la tensione dei primi difficili bordi.

Nella divisione Crociera si è assistito alla rimonta di Fra Diavolo, attardata in partenza, su Vitamina, che nel primo bordo in poppa aveva dovuto vedersela con una impressionante straorza sotto spi, superata al giro di boa della seconda bolina e quindi distanziata con un vantaggio di un minuto e mezzo all’arrivo, buono per prendersi un caloroso “hip hip hurrah” ma non abbastanza per vincere la prova: infatti, fra le due contendenti, la terza arrivata dopo quasi sei minuti avrebbe poi avuto la meglio in tempo corretto.

Vittoria ad Escape, Mescal 31 di Tommaso Bisazza ed Enzo Motta, del Savona Yacht Club, con secondo posto di Vitamina, Dehler 39 di Angelo Zelano della LNI Savona, davanti a Fra Diavolo, Comet 41-S di Guido Tabellini del Varazze Club Nautico.

Fuga solitaria e successo, in divisione Diporto, della esordiente Andromeda, Elan 400 di Michele Manzoni del Varazze Club Nautico, che ha tenuto il passo delle barche più veloci e avrebbe potuto ben figurare anche nella divisione maggiore. Piazzamento di Seabubble, First 35 Selection di Wolfang Reiter del CN Celle, con eccellente terzo posto della piccola Francy, Illimit 18 di Luciano Levorato della LNI Savona. Degni di nota il quinto posto di Berman, Delphia 29 di Andrea Bartolotti, ed il sesto di Sid, Sun 2500 di Alessandro Albertoni, davanti ad avversarie più lunghe.

Dopo la prova di apertura organizzata dalla LNI Savona, appuntamento per domenica 23 marzo, a Varazze, con l’organizzazione a cura del Varazze Club Nautico, cui seguirà, domenica 13 aprile, la prova affidata al Savona Yach Club, e quindi le regate del 27 aprile, 11 e 25 maggio con gli stessi “turni” dei tre circoli organizzatori e la partecipazione dell’Assonautica.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.