UltraMilano-Sanremo, ribalta televisiva e diretta streaming con Roberto Giordano a “Correndo per il mondo” - IVG.it
Sport

UltraMilano-Sanremo, ribalta televisiva e diretta streaming con Roberto Giordano a “Correndo per il mondo”

Roberto Giordano

Savona. Roberto Giordano, celebre maratoneta e showman, realizzerà un’edizione speciale del suo programma “Correndo per il Mondo” per raccontare la sua partecipazione e la priima edizione della UltraMilano-Sanremo.

Roberto Giordano (nella foto), il conduttore del programma televisivo “Correndo per il mondo”, parteciperà alla prima edizione della UltraMilano-Sanremo, la manifestazione podistica su strada più lunga d’Europa (280 km) che si terrà sabato 29 e domenica 30 marzo.

Roberto non prenderà solamente parte alla corsa nella veste di concorrente, ma realizzerà anche un video televisivo che andrà a vertere su tre elementi specifici: l’aspetto sportivo, con il tentativo di un’impresa atletica al di fuori di ogni logica; l’aspetto turistico, con le bellezze della riviera ligure, le sue eccellenze e i suoi prodotti tipici; l’aspetto medico-fisico, con lo studio dello sforzo a cui è sottoposto il corpo umano e una particolare attenzione ai suoi cambiamenti e parametri.

Oltre alla puntata televisiva, già richiesta da varie televisioni nazionali e satellitari, ci sarà la possibilità di seguire la gara in diretta sul sito www.correndoperilmondo.tv. In aggiunta ai contributi di Roberto, un’inviata speciale racconterà gli sviluppi della corsa con aggiornamenti della classifica in tempo reale e interviste ai grandi atleti protagonisti della sfida.

Questa non è che un’altra importante cartina al tornasole del grandissimo interesse che gravita intorno alla prima edizione della UltraMilano-Sanremo: al via 50 podisti di élite provenienti da 20 diverse nazioni, campioni internazionali (tra loro anche i vincitori dell’ultima Spartathlon, l’altra ultramaratona di riferimento in Europa), atleti di caratura globale che hanno vinto in tutto il mondo e che vogliono cimentarsi in questa fatica per scrivere la storia e testare il limite umano.

Mai prima d’ora si era vista tanta qualità ed eccellenza sportiva a livello internazionale in una gara al debutto. Sarà un’impresa dai toni e dai contorni epici. Una prova difficilissima che vedrà impegnati gli atleti tanto di giorno quanto di notte, in piena indipendenza su un itinerario celebre e spettacolare come pochi altri al mondo che comprende ben tre regioni e sei province fino all’arrivo nella splendida cornice della Riviera dei Fiori.

La UltraMilano-Sanremo è una manifestazione podistica estrema organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Sanremo Runners con la supervisione del comitato UMS Group composto dall’ultramaratoneta Michele Graglia, l’editore Riccardo Marvaldi e lo scrittore e poeta Luca Ammirati. Il direttore di gara sarà invece Franco Ranciaffi, dirigente della Sanremo Runners, a buon diritto definibile come uno dei padri fondatori dell’ultramaratona in Italia.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.