Cronaca

Inchiesta ponte sul Pora a Finale: si indaga sul bando di gara, contro ignoti

Finale L. Per ora nessun indagato o sequestro da parte dell’Autorità Giudiziaria, confermano dal Comune, solo una acquisizione di documenti relativi al bando di gara per la progettazione del nuovo ponte sul Pora a Finale Ligure. Almeno in tre occasioni la polizia giudiziaria sarebbe entrata negli uffici comunali per vagliare la gara d’appalto, nell’ambito di una inchiesta aperta dalla Procura di Savona, al momento contro ignoti.

L’indagine sarebbe partita da uno degli esposti presentati in Procura, uno era già stato archiviato. Per ora nessun commento dal Comune che si dice sereno sugli accertamenti in corso. Il nuovo ponte a Finalborgo è stato realizzato sulla provinciale 490, con due rotatorie, collegando la zona industriale di via per Calice a Finale Ligure. Secondo quanto appreso gli investigatori starebbero scandagliando non solo la procedura di gara ma anche costi ed esecuzione dei lavori.

leggi anche
Ponte sul Pora inaugurazione
"irrituale"
Inchiesta Ponte sul Pora, Comune parte civile: il giudice respinge richiesta

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.