IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa della Donna: cultura, spettacoli ed iniziative nel savonese, ecco gli appuntamenti evento

Savona. Tante le iniziative e gli appuntamenti in programma domani, sabato 8 marzo, in occasione della Festa della Donna: cultura, con mostre ed ingresso nei musei, ma anche teatro e numerosi appuntamenti nelle diverse località del savonese.

In tutta la provincia sarà possibile aderire alla campagna “Don(n)a la Gardenia di AISM”: in 66 piazze di Savona e provincia verranno distribuite 2744 gardenie in cambio di una donazione di 15 euro.

A Savona, alle ore 17 presso la Sala Conferenze della Pinacoteca Civica, si terrà lo spettacolo “La signora…in viola” dell’Across Duo (Claudio Gilio, viola ed Enrico Pesce, pianoforte). Inoltre anche quest’anno la Pinacoteca Civica e il Museo Archeologico propongono l’ingresso gratuito alle donne. Orario di apertura al pubblico: Pinacoteca Civica – ore 10.00-13.30 e 15.30-18.30; Museo Archeologico – ore 10.30-15.00.

Sempre a Savona alle ore 16, presso la sala Mostre del Palazzo della Provincia a Savona, le Associazioni “Gli Amici del Mediterraneo” e l’USEI (Unione di Solidarietà degli Ecuadoriani in Italia), in occasione della Giornata Internazionale della Donna organizzano l’incontro: “Donne immigrate… oggi!”. L’incontro si propone di parlare della presenza delle donne immigrate in attività diverse dagli stereotipi che si sono creati intorno all’immigrazione al femminile, dove le donne vengono principalmente identificate come assistenti domestiche o familiari.

Alle ore 15 l’Unione dei Senza Lavoro sarà in Piazza Sisto IV on un’iniziativa dal titolo “Un altro lavoro è possibile”, con musica e interventi.

Ad Alassio, per tutto il weekend, tornerà al Palaravizza l’Archery Cup, parata di big del tiro con l’arco. Per due giorni, sulla linea di tiro, si alterneranno oltre 200 atleti in una gara indoor 18 metri: ospiti di questa seconda edizione saranno la medaglia olimpica di Londra 2012 Mauro Nespoli ed il presidente federale Mario Scarzella.

Ad Albenga lo Zonta International, organizzazione internazionale di donne di tutto il mondo impegnate nel lavoro che lottano insieme per sostenere le donne dal punto di vista giuridico, politico, economico e professionale, celebra il Rose Day, in riferimento alla rosa gialla, simbolo dell’organizzazione: quest’anno il premio “Una donna per la sua Città” andrà alla presidente dell’Associazione Vecchia Albenga Marisa Scola.

A Varigotti verrà inaugurata l’opera di Mario Nebiolo “La moglie del pescatore”, realizzata utilizzando come materia prima una roccia caduta da Capo Noli. Alle 16 presso l’Accademia di Varigotti un intervento musicale delle Donne dell’Accademia e poi un cameo di Viole per Enza, lo spettacolo punta di diamante della campagna di sensibilizzazione di Zonta contro la violenza sulle donne.

L’8 marzo prosegue i programma dei corsi di OroArgento Group dal titolo Cà di Kitchen; dalle 14.30 alle 18.30 si parlerà di secondi piatti a base di carne e di pesce con una dimostrazione in live kitchen e degustazione delle prelibatezze cucinate dallo chef Luca Salamini.

“Angelo e la banda dei sogni” è il nome che la variegata compagnia ha scelto perchè…sono tutti sognatori, bambini nel cuore, appassionati di sfide e desiderosi di divertirsi e far divertire con semplicità e creatività”. Così si presenta la “compagnia teatrale” capitanata da Angelo Paolucci, famoso musicista valbormidese, e da sua moglie Letizia, anima dinamica e creativa, ideatrice dello spettacolo “Chi dice donna dice show”. La coppia ha coinvolto nel progetto non solo le figlie Linda e Chiara, ma anche un grande numero di nuovi e vecchi amici, che hanno contribuito enormemente con i loro talenti alla realizzazione dello spettacolo che verrà inscenato sabato 8 marzo presso il Teatro di Palazzo Rosso a Cengio.

Domani, inoltre, sabato 8 marzo, in occasione della “Festa delle donne”, le volontarie della Fondazione ANT Italia onlus delegazione di Albenga saranno ad presso largo Doria e a Loano in via Ghilini per offrire mimose e cioccolatini in cambio di una donazione a favore di ANT. I fondi raccolti andranno a finanziare le visite di prevenzione gratuite per la diagnosi del melanoma che la delegazione ANT ha organizzato per il prossimo mese di aprile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    I politici per passare il tempo si dilettano a ciacolare sul un nuovo problema legato alla partecipazione femminile …. l’alternanza …. liste con alternanza di sessi …
    .
    evidentemente tutto và bene … e … a ventimila euro mensili ci si può dilettare con i pro ed i contro …u
    .
    non si potrebbe … ripristinare le preferenze … così …. si torna al voto ..
    .
    oppure …. mettere in un frullatore software i nomi e restituire una lista di persone scelte dai partiti. …… in ordine totalmente casuale?
    .