IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo aderisce a “M’illumino di Meno”, letture a lume di candela…

Cairo M. Venerdì 14 febbraio in Italia – e non solo – sarà celebrata la Giornata del Risparmio Energetico, nell’ambito della campagna radiofonica “M’illumino di Meno” promossa da “Caterpillar” (Radio 2). L’idea alla base di “M’illumino di Meno” è quella di concentrare in un’intera giornata il maggior numero di azioni virtuose di razionalizzazione dei consumi, sperimentando e promuovendo le buone pratiche di riduzione degli sprechi, produzione di energia pulita, mobilità sostenibile e riduzione dei rifiuti.

Anche quest’anno il Comune di Cairo aderisce a “M’illumino di Meno”! Come segno di adesione, ma soprattutto di impegno volto al risparmio energetico, nel pomeriggio di venerdì 14 febbraio, dalle ore 18 alle 19.30, l’illuminazione pubblica dei monumenti cittadini sarà spenta, così come lo sarà – per tutta la serata e la notte! – anche quella di alcune frazioni, in modo che l’esempio virtuoso di Cairo sia visibile anche da lontano…Tra le iniziative, nella sala mostre, è stata organizzata una lettura delle fiabe più belle a lume di candela.

Quello del 14 febbraio sarà un iniziale piccolo passo lungo un percorso che l’amministrazione comunale – con l’indispensabile adesione della cittadinanza – intende seguire in futuro in tema di tutela dell’ambiente e di razionalizzazione delle risorse e dei consumi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.