Politica

“Andora Domani”, Paolo Morelli ha inaugurato la sede elettorale

Andora. Ieri, mercoledì 5 maggio, si è tenuta l’inaugurazione della sede elettorale della lista civica “Andora Domani”, situata in via dei Mille 44 ad Andora. Nell’occasione è stata anche ufficializzata la candidatura a sindaco, da tempo annunciata, di Paolo Morelli, che ha presenziato all’inaugurazione ed ha delineato nel suo intervento i punti salienti della prossima campagna elettorale.

“L’entusiasmo degli elettori, è linfa vitale per noi tutti – ha dichiarato Morelli – e solo così Andora potrà diventare un gioiello della Liguria di ponente. Ognuno di noi è chiamato al dovere di cittadino, per risollevare il nostro Comune. La nostra lista civica punta al rinnovamento istituzionale con l’obiettivo di migliorare le condizioni della qualità della vita nel nostro comune iniziando dal problema più grave che abbiamo: il lavoro. E’ importante sbloccare l’economia della nostra città e aiutare gli artigiani, i commercianti, gli agricoltori, e incrementare il turismo nei periodi di autunno, inverno e primavera”.

Presenti, oltre a numerosissimi esponenti e sostenitori della lista civica “Andora Domani”, l’onorevole Eugenio Minasso coordinatore regionale Nuovo Centro Destra ed il dottor Roberto Pizzorno coordinatore provinciale Udc.

Minasso e Pizzorno, rivolgendosi alla cittadinanza andorese, hanno ribadito “l’incondizionato sostegno alla lista civica guidata da Paolo Morelli in quanto la miglior soluzione per la futura gestione della città di Andora”. E’ stato ribadito il concetto che “oggi la politica dei vecchi partiti è ormai superata e che è arrivato il momento di andare oltre le correnti partitiche, tramite un comportamento trasversale, per fare gli interessi della gente che in questo periodo di crisi ha bisogno più che mai di sostegno istituzionale”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.