IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona calcio, Corda difende il gruppo: “Meritiamo rispetto. Avevamo fame e, ora che mangiamo aragosta, ci si lamenta?” risultati

Savona. Che Ninni Corda sia carico alla vigilia del big match con la Pro Vercelli, lo si capisce dalla prima domanda della conferenza stampa.

Interpellato sulla voglia di riscatto dopo la sconfitta dell’andata, il tecnico si lancia in un’accorata difesa dei “suoi” ragazzi: “Certo che vogliamo far bene dopo l’andata e dopo la partita di Como – esordisce – Noi abbiamo tante assenze ma anche un gruppo fantastico.

Ecco – aggiunge – Mi spiace per le critiche ingenerose rivolte a questi ragazzi. Fanno sacrifici incredibili, si allenano duramente ogni giorni. Meritano rispetto”, dice in modo diretto il tecnico.

“Nella categoria, ci sono giocatori che guadagnano due o tre volte più dei miei ragazzi e non lavorano tanto come loro – prosegue – La sconfitta di Como?

Abbiamo sbagliato l’approccio e non si ripeterà contro la Pro Vercelli.

Il gruppo storico si motiva guardando negli occhi me e Mattu già la domenica dopo la partita”.

E domani, le motivazioni saranno facili da trovare visto che arriva al “Bacigalupo” una vera e propria corazzata: “Vogliamo fare come con l’Albinoleffe e il Pavia: sconfitti all’andata e vittoriosi al ritorno.

Loro sono una squadra che davanti ha cinque attaccanti fortissimi; a centrocampo ha Rossi e Schiavone che sono da Serie B.

Insomma – conclude Corda – sono una corazzata che si giocherà il campionato fino alla fine della stagione”.

E, come da triste refrain, mancheranno molti giocatori biancoblù: “Giuliatto e Simoncelli – quest’ultimo ne avrà per un mese – saranno fuori per infortunio e Carta squalificato. Sono convinto che, come al solito, chi giocherà, darà il massimo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.