Politica

Primarie Pd, nel savonese vince Lunardon con il 53,9%

lunardon

Savona. Giovanni Lunardon vince la sfida delle primarie nel savonese, con il 53,9% dei consensi, Alessio Cavarra, sostenuto dai renziani, si attesta al 41,1%, mentre l’outsider Stefano Gaggero si ferma al 4,9%. Per Lunardon 2.292 voti, per Cavarra 1.747voti, per Gaggero 210 preferenze. In provincia di Savona, alle ore 20.00, hanno votato 4.264 persone: 4.249 voti validi, 7 schede nulle e 8 schede bianche, il 30,95% rispetto alle primarie nazionali dell’8 dicembre.

Oltre che a Savona città, spicca la netta vittoria di Lunardon in Val Bormida, dove raggiunge il 72%, con picchi a Millesimo dell’87%. Molto più attenuata la vittoria ad Albenga, con il 48% e due voti in più di Cavarra, mentre in alcuni comuni del ponente il candidato renziano ha avuto la meglio (a Toirano addirittura o voti per Lunardon e 202 per Cavarra).

A Savona città, alle ore 20.00, hanno votato 830 persone: 821 voti validi, 6 schede nulle, 3 schede bianche: Alessio Cavarra – 173 – 21,1%; Stefano Gaggero – 31 – 3,8% e Giovanni Lunardon – 617 – 75,2%.

Definitivi anche i dati per il complessivo collegio di Savona-Imperia: 6.126 voti validi. Alessio Cavarra – 2.838 – 46,33%; Stefano Gaggero – 326 – 5,32%; Giovanni Lunardon – 2.962 – 48,35%.

Dai primi dati che arrivano dallo spoglio di tutti i seggi della Liguria Lunardon è in testa, ma non abbastanza per raggiungere il numero dei delegati (126) necessario per evitare il ballottaggio di sabato prossimo nel caso l’assemblea regionale sarà chiamata a eleggere il segretario regionale del Pd.

“Nel savonese una sfida equilibrata, certamente Lunardon non ha sfondato come ci si attendeva, con la sua vittoria che nel territorio della Provincia era considerata scontata” afferma a caldo il segretario provinciale del Pd Fulvio Briano.

Un commento sulla scarsa affluenza: “Anche questo era un po’ nelle previsioni, con una votazione che ha interessato soprattutto i circoli e gli iscritti del partito. Certamente l’elettorale estraneo al Pd ha mostrato poco interesse per questo tipo di consultazione” conclude Briano.

Diversa l’opinione del sindaco di Millesimo Mauro Righello: “La vittoria di Giovanni Lunardon non era per nulla scontata nel savonese, considerati gli sponsor di Cavarra che si sono molto spesi sul territorio. Mi pare opportuno evidenziare il dato rilevante della Val Bormida, con la netta affermazione di Lunardon”.

“Inoltre, credo che non siano paragonabili i dati di affluenza, è chiaro per questa tornata c’è stato un calo evidente rispetto all’8 dicembre, tuttavia questa consultazione dimostra che lo strumento delle primarie resta un fattore attrattivo anche per coloro che non sono iscritti al Pd” conclude Righello.

Tutti i risultati del savonese

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.