Politica

Primarie Pd, Cavarra il più votato: “Vuol dire che i liguri vogliono cambiare, ora parlerò coi civatiani”

cavarra

Liguria. Alla fine difficile decretare il vincitore di queste primarie per la segreteria regionale del Pd: se Lunardon se le aggiudica per quanto riguarda il numero di delegati (120 quelli del savonese contro i 109 di Cavarra), analizzando i voti ottenuti le cose si ribaltano, ed è proprio Cavarra a vincere (9617 contro 8835). Una vittoria maturata soprattutto come ovvio nel collegio di Spezia, ma frutto anche del sostanziale equilibrio nel collegio di Savona e Imperia, dove forse Lunardon, soprattutto a Ponente, si aspettava un’affermazione più semplice.

Cavarra si dice soddisfatto: “Ringrazio tutti i volontari e gli iscritti al Pd. E’ un risultato importante, sono davanti a Lunardon che da tempo lavora per fare il segretario regionale. Sono contento, vuol dire che i liguri hanno voglia di cambiare”.

Poi ha proseguito dicendo: “Parlerò con Gaggero perch ritengo che con l’area civatiana si possa iniziare a progettare un nuovo partito”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.