IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Treno Andora, conto da 2,5 mln: chi pagherà? Scontro tra Rfi e istituzioni: “Dividiamo”, “Mai sentito, follia” foto

Andora. Mentre le operazioni di sollevamento della locomotiva e della carrozza procedono spedite, al confine tra le province di Savona e Imperia nasce un piccolo giallo, ovvero chi pagherà il conto.

PIC 0211

Stando alle dichiarazioni dell’ingegnere Michele Mario Elia, amministratore delegato di RFI, il conto sarà diviso alla “romana” tra Rfi e gli enti locali. La spesa finale sarà sicuramente superiore ai due milioni e mezzo di euro: una cifra interamente anticipata dalla società del gruppo delle Ferrovie dello Stato, ma che appunto dovrebbe essere divisa equamente.

Per arrivare a ciò, sempre secondo Rfi, tutti sarebbero d’accordo nello stipulare una convenzione che stabilirà il come. “Non abbiamo aspettato la firma e siamo comunque partiti subito con i lavori”, spiega l’ingegner Elia.

In Regione gli assessori Vesco e Paita smentiscono invece questa possibilità: “A Roma avevano garantito che si sarebbero accollati i costi di ripristino e che si sarebbero rivalsi su chi aveva causato la frana, mai nessuno ci ha parlato di questa divisione della spesa” dice l’assessore ai trasporti Vesco. “A me non risulta assolutamente – conferma l’assessore alle infrastrutture Paita – nessuno ci ha mai avanzato l’ipotesi di una convenzione per la divisione della spesa”.

Sul piede di guerra anche il primo cittadino di Andora, Franco Floris. “Mi sembra una follia, anzi io chiederò i danni a RFI e Trenitalia – attacca – a volte ho l’impressione che non sappiano neanche di cosa stanno parlando”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.