Football americano, il presidente Michele Giacchello svela i nuovi Pirates Savona - IVG.it
Sport

Football americano, il presidente Michele Giacchello svela i nuovi Pirates Savona

Savona. I Pirates Savona si stanno preparando al meglio per affrontare il campionato 2014 di III Divisione che li vedrà tra le squadre in lizza per arrivare alla finale di giugno del campionato di categoria di football americano. E’ stata presentato oggi, in Sala Rossa a Palazzo Civico, il nuovo team.

Molte le novità in casa Pirates. Il presidente Michele Giacchello ci aggiorna su ciò che è cambiato in casa savonese. “Le novità – spiega Giacchello – riguardano principalmente il coaching staff, quest’anno arricchito da innesti importanti. Ad affiancare il capo allenatore Mauro Ferrari ci sarà il nuovo offensive coordinator (allenatore dell’attacco) Alessandro Biasotti, proveniente dai Predatori Chiavari. Un uomo con una grande esperienza ed una grande conoscenza del football sia come giocatore che come allenatore, un vincente (campione d’Italia 2009 del campionato a nove), con una grande personalità e di grande spessore umano”.

“Ad affiancarlo in attacco – prosegue Giacchello – gli assistenti Buetto, nel nuovo ruolo di giocatore-allenatore per i running back, Esposito per la linea di attacco, Rivera e Zacco per i ricevitori ed il quality coach Raul Zancan. In difesa, Bientinesi per i defensive backs, De Cunsolo per i linebackers e Cattaneo per la linea di difesa. Inoltre dalla nostra Academy di Sanremo arrivano dei nuovi giocatori, circa una decina e tutti under 19, a significare il buon lavoro svolto nelle scuole dal nostro Mitch De Cunsolo, che auspichiamo di ripetere anche qui a Savona tramite la nostra Academy, già inserita negli istituti cittadini”.

“Un altro ottimo lavoro,che sta dando i suoi frutti, lo stanno svolgendo i Pirates Loano Flag Football che per la prima volta, insieme ai nostri piccoli atleti, parteciperanno ad un campionato nazionale sia Under 15 che Under 13 di flag football – rimarca il presidente -. Le nostre cheerleaders stanno ampliando il proprio organico con l’inserimento di altre atlete che ci allieteranno durante le partite. Confermato anche per questa stagione il nostro main sponsor la Junkers Bosch, che tramite il suo centro di eccellenza per il service, la ditta Murialdo Stelvio Snc di Savona, ha deciso di continuare ad essere nostro partner”.

“Siamo quindi soddisfatti a livello societario ed organizzativo – conclude -, ci manca la ciliegina sulla torta che credo e spero la metteranno i miei ragazzi della senior giocando un campionato ad alti livelli”.

L’assessore Luca Martino ha sottolineato: “Non posso che esprimere il mio apprezzamento per l’impegno, la passione e i risultati che i Pirates hanno ottenuto in questi anni, e confermare che l’amministrazione è vicina ed attenta ai temi dello sport cittadino nelle sue diverse espressioni e nella sua varietà di discipline. I Pirates hanno inoltre il fiore all’occhiello delle attività giovanili con il progetto Academy che guardiamo con molto interesse”.

Il mondo Pirates è una realtà molto articolata, a partire dallo staff tecnico a quello dirigenziale e medico (Cappelli, Bili, Bradi, Ronco, Zanella, Costa, Murialdo, Fenoglio, Landi, Ghilino, Bruzzone), con il delegato regionale Fidaf Eugenio Meini, per arrivare agli atleti under 15 del progetto Academy Savona, under 20 progetto Academy Sanremo, gli atleti Junior under 15 Flag Loano, gli atleti senior Flag Loano, per finire con i giocatori del senior team, senza farsi mancare il gruppo sportivo delle cheerleaders con dieci elementi.

L’obiettivo della squadra è quello di onorare il girone Nord Ovest che comprende Predatori Chiavari, Bills Cavallermaggiore, Blitz Ciriè, Mastifs Ivrea; uno dei raggruppamenti più difficili del campionato, tutto da seguire grazie all’entusiasmo dei Pirates Savona.

Appuntamento per sabato 22 febbraio alle ore 20,30, presso lo stadio comunale Ruffinengo di Savona, con l’esordio casalingo dei Pirates Savona contro i Blitz Ciriè.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.