Cairo: lunedì all'istituto comprensivo la presentazione del nuovo english summer camp - IVG.it

Cairo: lunedì all’istituto comprensivo la presentazione del nuovo english summer camp

Cairo Montenotte centro

Cairo Montenotte. Lunedì 24 febbraio alle ore 17,30, presso la Scuola Media “G.C. Abba” di Cairo Montenotte in Largo Caduti e dispersi in Russia, si terrà la riunione informativa dell’english summer camp 2014, realizzato in collaborazione con l’associazione Bell-Beyond English Language Learning con il patrocinio del Comune di Cairo Montenotte.

Alla riunione sono invitati i genitori degli alunni e tutti gli interessati al progetto. L’english camp si svolgerà presso la Scuola Media di Cairo Montenotte dal 30 giugno all’11 luglio: vi potranno partecipare gli alunni dai 5 ai 13 anni provenienti dalle scuole della Val Bormida e del territorio savonese per vivere un’esperienza di full immersion in inglese tra attività didattiche, sportive, ricreative, teatrali.

Quest’anno il tema dell’English Summer Camp sarà “It’s my world”: tutti gli aspetti organizzativi verranno illustrati durante la riunione informativa del 24 febbraio. Le referenti dell’english camp sono le insegnanti Cecilia Cotta e Alessia Bertone.

L’english camp ritorna all’Istituto Comprensivo di Cairo Montenotte forte del successo riscontrato negli anni precedenti con l’entusiasmo degli alunni, genitori e insegnanti coinvolti. Gli alunni iscritti saranno suddivisi per fasce di età: Mini kids, Kids, Cadets, Juniors, Seniors. Seguendo il livello dei gruppi i temi proposti saranno leggermente diversi. Per i più piccoli il tema sarà “All about nature”. Proseguendo con Cadets e Juniors si unirà alla natura il tema “Discoveries” con esperimenti e curiosità.

I Seniors seguiranno un percorso adeguato alle proprie esigenze: il programma sarà improntato su “Mysteries” in ogni sua forma. Non mancheranno gli “all times favorites” per gli appassionati come le Camp Mini Olympics, Talents Shows e Treasure Hunts. La musica sarà sempre un elemento importante durante il campo. Dal Circle Time, alle action songs ai Bell’s Musicals. Per ogni gruppo e per ogni fascia di età saranno proposte canzoni e brani adatti che sapranno catturare il loro interesse.

I tutors del camp sono giovani rigorosamente di madrelingua inglese: selezionati da Bell, seguono una formazione mirata al loro ruolo specifico. Il tutor guiderà tutte le attività ludiche e didattiche, giocherà, canterà, dipingerà e tanto altro ancora sempre assieme ai tutti i suoi allievi. Le famiglie possono vivere l’esperienza di ospitare un tutor per tutta la durata del camp e avere così una vera opportunità di scambio culturale, umano, e un’amicizia destinata a durare poi nel tempo.

L’english camp si concluderà con la “grande festa finale”: tutti i partecipanti si esibiranno in un musical rigorosamente tutto in inglese davanti a parenti e amici.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.