Sport

Basket, DNG: il Pool 2000 la spunta di un soffio con Arona

pool 2000 Cerutti-Zavaglio

Loano. Il Pool 2000 riesce a portare a casa a fatica la gara casalinga con Arona, scesa al PalaGarassini con le pesanti assenze di Lagger e Pedrazzani ma con il mirino regolato perfettamente per produrre 13 triple e sfiorare la vittoria.

La partita conferma le difficoltà di accoppiamento difensivo dei loanesi che sono costretti a schierarsi a zona dall’inizio per contenere i piccoli piemontesi che si affidano al tiro da tre. Mentre i padroni di casa mantengono costante la loro produzione offensiva, è l’efficacia dal perimetro di Arona che condiziona l’andamento del punteggio con il Pool che allunga quando gli ospiti non segnano e che li vede rientrare nel punteggio quando vanno a bersaglio.

Alla fine della partita sarà 13 su 31 da tre per i piemontesi più un 3 su 3 ai liberi su un fallo che producono 42 punti con 32 tiri supportati da un 9 su 16 da due nella partita a testimoniare la prova balistica di Arona. Il Pool ha la bravura di non farsi scoraggiare dalla difficoltà di staccare gli avversari che finiscono entrambi i primi due quarti con una tripla sulla sirena, andando al riposo con due punti da recuperare.

Al rientro i loanesi sembrano poter prendere il controllo della partita attaccando maggiormente il canestro e salgono sino al +13 (51-38), dopo che sul 34-35 Arona aveva preso l’unico vantaggio dell’incontro ma i piemontesi non mollano e ritornano sino al -8 dell’ultima pausa con la partita apertissima.

La partita sembra un incubo per il Pool con più volte che la palla beffardamente esce da dentro al canestro e puntualmente ne consegue un disastro. Una volta un antisportivo, una volta una tripla che in pratica vale 5 punti; ci sarebbe da perdere la testa ma i loanesi sono bravi a rimanere sulla partita.

A 1’20” dal termine la ciliegina è un appoggio di Nicoletti del +7 che gira sul ferro per uscire e quinto fallo di Cacace nell’altra metà campo con un 2 su 2 di Hidalgo che porta al -3 Arona. Prato riporta a +6 il Pool con un gioca da 3 punti, ma due liberi di Amodio e l’ennesima tripla di Carone (5 su 12 per lui alla fine) su una persa di Giulini tengono in scia Arona.

Nicoletti viene mandato in lunetta e con il tradizionale 1 su 2 prepara il finale già scritto della tripla del sorpasso a fil di sirena (magari di tabellone) come di solito succede in questa partite. Invece sull’ultimo possesso a 10″ dal termine il Pool fa buona guardia sui tiratori e il jumper del pareggio balla sul ferro permettendo ai loanesi di portare a casa 2 preziosissimi punti.

Grande partita di Arona con tutti i suoi elementi mentre in casa Pool prove di tutta sostanza per i tre in doppia cifra, ovvero Prato, Pichi e un Cacace che ormai sembra diventato un sacco da botte, una solida prestazione di Nicoletti, minuti importanti da Markus e Zavaglio, non pervenuti gli altri. Lunedì 3 febbraio i bianconeri affronteranno la trasferta chiave a Moncalieri.

Il tabellino:
Pool 2000 Loano – Arona Basket 72-70
(Parziali: 16-14; 32-30; 53-45)
Pool 2000 Loano: Villa 2, Pichi 13, Cavallaro ne, Cerutti 1, Giulini 5, Vallefuoco 2, Markus 2, Zavaglio 8, Prato 17, Cacace 14, Nicoletti 8, Zobek ne. All. Prati, ass. Dagliano e Guarnieri.
Arona Basket: Hidalgo 16, Pietroboni 7, De Gasperi, Milione 17, Carone 15, Werlich 4, Amodio 8, Ielmini 3, Cesani, Lagger ne. All. Bruno, ass. Romerio.
Arbitri: Pierpaolo Canestrelli (Genova) e Vincenzo Volpe (Savona).

Ecco quanto è accaduto nella 14ª giornata:
Campus Varese – Junior Casale 75-53
Aurora Desio – CAP Genova 67-46
Pool 2000 Loano – Arona Basket 72-70
Cus Torino – Pallacanestro Biella 58-71
Olimpia Milano – Etica PMS Torino 60-51
Pallacanestro Cantù – College Borgomanero 77-57

La classifica:
1° Pallacanestro Cantù 22
1° Pool 2000 Loano 22
3° Pallacanestro Biella 20
3° Olimpia Milano 20
5° Etica PMS Torino 16
6° CAP Genova 14
6° Junior Casale 14
6° Aurora Desio 14
9° Campus Varese 12
10° Cus Torino 8
11° Arona Basket 6
12° College Borgomanero 0

Le partite della 15ª giornata:
College Borgomanero – Campus Varese
CAP Genova – Pallacanestro Biella
Etica PMS Torino – Pool 2000 Loano
Junior Casale – Olimpia Milano
Cus Torino – Pallacanestro Cantù
Arona Basket – Aurora Desio

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.