Savona calcio: è Ninni Corda, con Mattu, il vincitore de "L'Anbisiusu 2013" - IVG.it
Sport

Savona calcio: è Ninni Corda, con Mattu, il vincitore de “L’Anbisiusu 2013”

Savona - Venezia 2013

Savona. Dove eravamo, dove siamo. Se fosse necessario sintetizzare in poche parole l’intervento di Giasino, presidente del Savona Club Valbormida, non ci sarebbe frase migliore.

Nell’annunciare i vincitori dell’edizione 2013, il dirigente del club di tifosi della Valbormida, infatti, è partito dal ricordo di quella che era stata l’edizione di tre stagioni fa quando il Savona calcio sembrava destinato alla scomparsa.

Più che una festa, si era trattato allora di un incontro di auto aiuto tra giocatori, tecnico e tifosi con la speranza di continuare ad esistere .

E quella speranza, oggi, è diventata realtà e il Savona, non solo continua ad esistere ma ha scalato posizioni nel calcio che conta.

Il merito? Non solo ma in gran parte di Ninni Corda che ha trascinato intorno a sé il Cav. Dellepiane in un progetto che, forse, è andato ben oltre le più rose aspettative.

Scontato, quindi, che Ninni Corda fosse il vincitore dell’edizione 2013 del premio creato dal club Valbormidese per festeggiare il biancoblù più meritevole.

Premiato con lui, anche Giovanni Mattu, una coppia ormai inscindibile. Premiati con i “delfini” anche Simone Aresti, Francesco  Virdis e capitan Quintavalla.

Premi speciali, infine, anche per Claudio Bosano, magazziniere storico, per gli “invisibili manutentori del Bacigalupo e per Beppe Corbellini, team manager savonese.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.