Pallanuoto, alla Zanelli arriva la capolista Brescia. Giovanni Bianco: "Rizzo? Sarà strano vederlo con una calottina diversa" - IVG.it

Pallanuoto, alla Zanelli arriva la capolista Brescia. Giovanni Bianco: “Rizzo? Sarà strano vederlo con una calottina diversa”risultati

Valerio Rizzo-2

Savona. Fine d’anno, sportivo, coi botti alla “Zanelli”.

Sabato, infatti, arriva nella piscina comunale di Corso Colombo la capolista Brescia per l’ultima partita del girone d’andata.

Una partita che, sulla carta, non dà grosse chance ai savonesi ma, in casa Rari, non hanno alcuna intenzione di fare da sparring partner: “Non entriamo in acqua mai sconfitti in partenza”, dice chiaramente Giovanni Bianco.

“Sicuramente Brescia é una delle due corazzate del campionato ma noi sabato puntiamo a vincere davanti ad una “Zanelli” gremita”, si augura il giocatore che, nei giorni scorsi, ha avuto l’emozione di esordire in nazionale e di realizzare anche una rete contro il Montenegro.

Una partita, quella con Brescia, che vedrà il ritorno a Savona di un grande ex, Valerio Rizzo: “Valerio è un grande giocatore; ha contributo a rendere grande il Savona e, non a caso, era il beniamino del pubblico – commenta Bianco – Sono sicuro che riceverà il dovuto omaggio da parte del pubblico.

Personalmente sarà strano vederlo indossare una calottina blu”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.