Finale, sì alla proposta di un distributore pubblico di acqua - IVG.it

Finale, sì alla proposta di un distributore pubblico di acqua

Casetta acqua pubblica Pietra

Finale L. La proposta del meetup “Amici di Beppe Grillo del Finalese” sull’installazione di un distributore pubblico d’acqua a Finale Ligure è stata accettata e votata. L’annuncio dei grillini finalesi che dopo aver presentato la proposta in Comune il 29 ottobre scorso, con il dibattito nel Consiglio comunale del 28 novembre.

La proposta è stato poi recepita e sostenuta nel parlamentino finalese anche dai Verdi e da “Per Finale: “Una piccola vittoria per il nostro gruppo politico. I risultati ed i risparmi ottenibili da una cosiddetta “Casa dell’Acqua” sono notevoli” affermano i grillini finalesi.

“L’installazione di un distributore pubblico di acqua, oltre ad apportare come analizzato un grande beneficio e risparmio economico ai cittadini, è anche un ottimo modo per diminuire i rifiuti grazie all’utilizzo di bottiglie di vetro, consentendo un risparmio medio di circa 400.000 bottiglie di plastica all’anno. Ora attendiamo che la proposta si concretizzi nel più breve tempo possibile”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.