A Savona la Giornata contro la violenza sulle donne: “Che sia ogni giorno il 25 novembre…”

Savona ha celebrato il 25 novembre, la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Alle Officine Solimano una manifestazione non stop con una serie di iniziative fino alle 23:00 di questa sera: ben 14 ore di convegni, dibattiti, mostre, musica, cinema e teatro, una vera e propria full immersion nelle molte, drammatiche sfaccettature di un fenomeno che riguarda molte donne e ragazze. Previsto anche il flash mob in piazza Sisto.

“Una giornata straordinaria, ma non è sufficiente. E’ necessario operare giorno dopo giorno, ognuno nel suo campo, per combattere la violenza contro le donne – sottolinea il prefetto di Savona Gerardina Basilicata -. Ci sono le leggi e ci sono le norme, ma serve anche un determinato atteggiamento, comportamento, attitudine culturale per sconfiggere ogni forma di violenza, con un impegno quotidiano”.

“Io ci sono…Uno slogan per ricordare la battaglia di tutte le donne affinché questo fenomeno sia davvero debellato. In primis sotto il profilo culturale, in secondo luogo è necessario assicurare alle donne la giusta indipendenza, anche economica, terzo aspetto lavorare sulle nuove generazioni” afferma Maruska Piredda, consigliere regionale Idv.

“Una giornata importante, ma che sia sempre il 25 novembre: serve l’azione congiunta di istituzioni, associazioni, no profit e forze dell’ordine per combattere la violenza contro le donne. A livello nazionale abbiamo finalmente una legge che certifica impegni precisi e grazie alla task force istituita grazie al governo bisogna lavorare assieme per definire un piano antiviolenza” conclude l’assessore regionale Lorena Rambaudi.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.