Sport

Savona, Shindokai: un seminario di yi jin jing con il maestro Kong Cheng

Sport 2013 14

Savona. Mercoledì 27 novembre torna a Savona, ospite dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Shindokai, il maestro Kong Cheng.

Il maestro Kong, 7° dan dalla Federazione Cinese di Wushu, è un medico e pratica ed insegna medicina tradizionale cinese, agopuntura e massaggio cinese (tuina).

Nato a Pechino nel 1966, pratica diversi stili di taijiquan e nel suo palmares di atleta vanta un primo posto a Pechino nel Torneo di Spada Bagua ed un secondo posto al Torneo Cinese di Baguazhang.

Nelle sue periodiche visite in Italia il maestro Kong tiene workshop inerenti le arti cinesi, sia marziali che salutistiche, presso svariate associazioni del Piemonte, del Veneto, della Toscana e del Lazio.

I partecipanti ai precedenti seminari organizzati dal presidente Gianni Berruti, che da decenni pratica ed insegna taiji a Savona, hanno avuto modo di conoscere ed approfondire le pratiche del qi gong, del bagua e del tuina, arti antichissime che grazie alla profonda conoscenza e all’umiltà che lo contraddistingue il dottor Kong Cheng riesce a trasmettere con semplicità ma soprattutto con entusiasmo, riuscendo a creare durante la lezione un bel clima di partecipazione.

Mercoledì 27 il maestro Kong proporrà lo studio del yi jin jing il cui significato è ”classico del cambiamento dei tendini e dei muscoli”. Il termine yi jin jing definisce una serie di esercizi salutistici di qi gong, già descritti in un testo antico la cui compilazione viene attribuita, dalla leggenda, a Bodhidarma, il quale elaborò questi esercizi per migliorare le condizioni di salute dei monaci Shaolin.

Maggiori informazioni sul seminario possono essere reperite sul sito dell’Associazione o ai seguenti recapiti: palestra@shindokai.it, telefono 3386911505. Sede del seminario sarà via Garroni 11a a Lavagnola, con inizio alle ore 19,30.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.