Lutto a Savona per la scomparsa di Francesco Murialdo: "Grave perdita per la città" - IVG.it
Cronaca

Lutto a Savona per la scomparsa di Francesco Murialdo: “Grave perdita per la città”

murialdo societ? storia patria savonese

Lutto a Savona per la prematura scomparsa di Francesco Murialdo, 61 anni, presidente della Società Savonese di Storia Patria e già presidente della Quarta Circoscrizione cittadina. Murialdo, malato da tempo, è deceduto questa mattina all’ospedale di Cairo dove si trovava ricoverato.

Tutti lo ricordano come un uomo profondamente legato alla storia della propria città e del suo quartiere, Legino. Murialdo è sempre stato in prima fila anche nelle battaglie contro il cemento e per l’ambiente.

Negli ultimi due anni, con notevole spirito di sacrificio, aveva assunto l’onere gravoso della presidenza dell’associazione, espletando i numerosi impegni istituzionali con le consuete eleganza e correttezza, sue caratteristiche apprezzate ed autentiche. Al suo lavoro si deve, tra l’altro, un ruolo rilevante nell’ideazione e gestione del vasto Progetto Toponomastica Storica che ha portato finora alla ricerca e pubblicazione dei nomi di luogo di una ventina di comuni del Savonese.

“Un grave lutto ha colpito la nostra città caro Francesco che la terra ti sia lieve” tra i primi commenti su Facebook.

“Persona pacata e colta, che metteva la difesa del territorio ed i beni culturali al centro della sua azione. Un pezzo di cultura savonese che viene a mancare, una grave perdita per la città” afferma l’assessore Sergio Lugaro.

“E’ stato un ottimo presidente di Circoscrizione, sempre attento ai problemi della città e di dare un contributo in senso migliorativo. Mancherà la sua intelligenza e passione” aggiunge l’assessore Francesco Lirosi.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.