Politica

Elezioni Finale: per Ferrari (centro destra) manca solo l’annuncio, incognita grillini

comune finale

Finale L. Si dovrà attendere l’esito delle primarie del Pd del prossimo 8 dicembre, strano ma vero, per ufficializzare la candidatura della coalizione di centro destra a Finale con in pole l’attuale vice sindaco Giovanni Ferrari. Già perché sembra prendere forma l’alleanza allargata voluta dal candidato sindaco in pectore, che abbraccia non solo Lega, Pdl, Udc (l’attuale maggioranza), ma che potrebbe inglobare anche una parte del Pd scontento dal risultato del congresso e che non ha gradito la candidatura di Decia.

Per l’annuncio di Giovanni Ferrari candidato sindaco (che ha l’appoggio dell’attuale primo cittadino) bisognerà attendere ancora qualche giorno, anche se prosegue il lavoro di incontri e riunioni per completare la squadra.

I giochi devono ancora concludersi, ma la competizione elettorale finalese sembra ormai definirsi: oltre a Ferrari e Decia, in campo le liste civiche guidate da Pier Paolo Cervone (già primo cittadino) e Ugo Fascarelli (avvocato), quest’ultimo che raccoglie i consensi di alcuni comitati e associazioni, una possibile candidatura dei Verdi e del Pcl, mentre la vera incognita rimangono i grillini, con il meet up finalese al lavoro per definire una possibile lista per le prossime comunali. Fuori dalla competizione l’attuale assessore regionale al turismo Angelo Berlangieri, che ha avuto una riunione con lo stesso Pdl qualche giorno fa, escludendo una sua partecipazione alle elezioni, con una sua lista o in alleanza con qualche altro candidato.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.